12 maggio 2009

Bad 80's

Un docente di matematica di Oxford, Marcus de Sautoy, ha bocciato senza possibilità di appello la moda degli anni '80. Lo studioso afferma che la colpa sarebbe di tutti quei tagli sghimbesci, maniche e gonne a palloncino, forme sbilenche che hanno caratterizzato il costume del tempo. Gente come Cyndi Lauper, Adam Ant, Boy George o i mitici Duran Duran e Spandau Ballet, insomma, avrebbero contribuito all'imbarbarimento del costume. La moda del tempo “andava contro le leggi naturali dell’evoluzione”. La teoria di De Sautoy si basa su ragioni scientifiche. Nel saggio "Finding Moonshine", egli afferma infatti che la storia dell'evoluzione ci ha insegnato ad apprezzare tutto ciò che è simmetrico. Simmetria = bello, sostiene in sintesi lo scienziato. Gli “eighties”, sostiene, con i loro tagli di capelli asimmetrici e gli abiti pieni di sbuffi dei gruppi neoromantici, andarono contro questa legge.
Il cattivo gusto, dice, viene anche evidenziato nella serie Friends, quando ci sono i flashback che mostrano i protagonisti negli anni Ottanta. Poi c’era Phil Oakey degli Human League, con una pettinatura simile a Score, e Cyndi Lauper, che amava i colori asimmetrici e male assortiti. Tutto questo, dice lo studioso, violò le leggi della Natura, “e così quel decennio non sarà mai ricordato come elegante“. “Quando ero studente negli anni Ottanta, non mi sentivo attratto dalla musica di queste band. Ora so perchè: la matematica ci dice che l’asimmetria porta a un disastro nella moda. Nel mondo naturale, la simmetria delle caratteristiche fisiche indica sempre qualcosa di importante… serve ad attirare l’attenzione. Indica infatti che quel determinato individuo ha un buon patrimonio genetico, ed è quindi un buon partner”.Ricerche dell’università di Stirling hanno mostrato che la simmetria è attraente nelle culture più diverse: una faccia asimmetrica è considerata meno attraente sia dai cacciatori Hadza della Tanzania, sia dai britannici. “Il messaggio della natura è chiaro, anche se non ci sono ricerche sugli effetti di un taglio di capelli asimmetrico: la moda degli Eighties deve essere consegnata alla storia”, ha concluso l’accademico.

0 commenti:

Posta un commento



GRAZIE MILLE PER LA VISITA, TORNA PRESTO!



THANK YOU SO MUCH FOR VISITING, COME BACK SOON!

© ROCK 'N' FIOCC 2013 | DESIGN by FNB