11 novembre 2009

Gipsy

Gucci old
Talitha, 1969, nella famosa foto con il marito John Paul sulla terrazza del loro palazzzo a Marrakech.
Jane Birkin
Dunque, tra i vari stili esistenti al mondo, il gipsy è di sicuro uno di quelli che mi piace meno.
Ed ora nascono anche nuove versioni del Gipsy, come il "Gypsetter", a metà tra gipsy e jet-setter (hahahaha)
Si definiscono gipsy (o gypsetter, ma che ne so) gli artisti, i designer contemporanei, i liberi pensatori che non adorano i riflettori e viaggiano molto. Le gipsy sono zingare chic, spiriti liberi che adorano il vintage,il cibo biologico e i tessuti naturali.Il Gypset è un approccio alla vita che rieccheggia uno stile selvaggio e libero, basato più sulla creatività che sul denaro (o almeno così ho letto).
L'evoluzione del movimento gipsy è antica: dai Rom originari dell'India del Nord poi emigrati nell'Europa dell'Est, ai poeti romantici inglesi, ai surrealisti in Messico, questo stile è arrivato fino ai giorni nostri.
Talitha, Veruchka, Twiggy, Penelope Tree, Ali McGraw le rappresentanti più famose di una volta. Oggi, Jade Jagger, Sienna Miller e Margherita Missoni.
Per adottare questo stile non avrete bisogno di altro che mini abiti stampati, gonnellone di Ossie Clark, abiti a fiori di Cacharel, caftani di Halston, infrafito, tessuti patchwork, tessuti tie-dye, gioielloni indiani, avete capito insomma.
Purtroppo un pò di questo stile si trova tutti gli anni sulle passerelle.
Vabè chiudo questo post perchè poi divento nervosa e mi metto a inveire contro tutte le gonnellone e i mini rasta, e come rovinare una potenziale bella ragazza che più che gipsy si veste male...

3 commenti:

  1. hahah fantastico, in questo post hai messo per iscritto quel che ho sempre pensato ma che non ero mai riuscita a formulare correttamente (e che mi limitavo ad esporre con "no, la gonnellona e il rasta che spunta da dietro l'orecchio non è che mi piacciano molto")

    RispondiElimina
  2. Sono molto d'accordo con te!
    Anch'io non amo particolarmente lo stile gipsy... O meglio mi piace guardarlo, ma rigorosamente addosso agli altri.
    Su di me lo trovo orribile. E mi sento ridicola.
    Anch'io, sul mio blog, un pò di tempo fa ho dedicato un post a questi/e gypsetter...
    E a questo stile verso cui nutro una specie di amore-odio.
    Vorrei amarlo, ma so che non ci riuscirò mai!

    RispondiElimina
  3. this style is actually really interesting. I like the looks from gucci!

    RispondiElimina



GRAZIE MILLE PER LA VISITA, TORNA PRESTO!



THANK YOU SO MUCH FOR VISITING, COME BACK SOON!

© ROCK 'N' FIOCC 2013 | DESIGN by FNB