25 febbraio 2010

Un giorno a Milano

Dunque cari amici, Mercoledi sono andata a Milano city. Avevo qualche giro da fare, poi abbiamo fatto qualche foto per un lookbook con il mio amico Luca (aka indossa 30 felpe per fare foto davanti a un muro, tanto la tua testa verrà tagliata) e poi mi sono dedicata ai negozi. Ecco le mie riflessioni: - H&M fa schifo, pena come al solito. Per me non c'era niente di valido ,i soliti stracci molli, qualche maglietta a righe, e la collezione Sonia Rykiel, praticamente intoccata (troppo colorata, tutto giallo e fuxia...). -Da Zara i trend sono due: Chloè ultima collezione, dunque tutto beige, pantaloni morbidi e vita alta, bluse e camicette beige e crema di seta e gorgette, tutto fluido e si colori neutri. L'altro trend è il miltare proposto da Balmain. Dunque pantaloni verdone militare di tutte le forme, larghi, stretti, con tasche, con coulisse in fondo...e magliette militari e con buchi, esattamente come in passerella (scusate ma se devo comprare una maglia bucata uso la forbice). Poi ci sono gli zoccoli copiati da Chanel, con le frangette o senza, e certe zeppe beige aperte sul davanti, in due o tre versioni. Poi le solite scarpe da prostituta con tacco impossibile di pelle nera (d'estate?) e qualche borsa in pelle morbida non male. In definitiva però tutto beige e marroncino (colori che ABORRO). - Ticinese niente di che, da Frip niente di speciale,Acne, Vibskov e poco altro, il nuovo issue di Lula mag non è uscito, da American Apparel comprerei tutto (quel basico mi fa impazzire, vorrei un armadio di magliette bianche, body e gonne di cotone), e i soliti negoziacci in via Torino (Bershka, Promod, Terranova, Pimkie) sono da evitare, si sa mai che prendiate qualche malattia con i tessuti trattati cinesi o chissadadove. Adoro girare da sola 'per negozi e vedere cosa c'è in giro ( anche se non compro), perchè vado come una scheggia e nessuno mi rallenta (a proposito, ciao lettrice che ho incontrato da Muji!). Volevo andare a vedere la mostra di EGON SCHIELE a Palazzo Reale ma cominciava oggi (azz), e TIM WALKER da Corso Como ma era troppo lontano, troppo stanca. Dunque la cultura alla prossima volta. Ah oddio ho notato un fenomeno strano: ora ci sono anche i parrucchieri cinesi! Se non ho letto male, taglio e piega 8 euro??? Cooosa?E con cosa lavano i capelli, con il sapone secco? Poi mi sono recata alla presentazione Benetton a palazzo Borromeo (sono stata invitata)
(foto fornitemi dalla Benetton)
Le presentazioni sono quegli eventi ad invito in cui il marchio presenta la nuova collezione, ma non con una sfilata, e si possono guardare i capi esposti in anteprima
Ah, dopo una giornata a Milano avevo le mani NERE!

3 commenti:

  1. ahaha ti adoro, sei davvero fantastica cara! cmq da h&, anche io sono rimasta delusa quando siamo andate con nathy! però la collection della rikyel mi ispirava!

    RispondiElimina
  2. Davvero la collezione di Sonia è quasi invenduta?!?
    A me i maglioncini ispiravano un sacco e mi sono disperata perché sabato scorso ero al Cairo e nel negozio H&M egiziano la collezione non usciva!
    Magari riesco a trovare qualcosina la prossima settimana!!!
    Che bella notizia che mi hai dato!

    E riguardo ai parrucchieri cinesi... oh, mio dio!!!

    RispondiElimina
  3. Tu sei una grande!! Complimenti per il blog, me lo risparmio sempre per ultimo ;)

    RispondiElimina



GRAZIE MILLE PER LA VISITA, TORNA PRESTO!



THANK YOU SO MUCH FOR VISITING, COME BACK SOON!

© ROCK 'N' FIOCC 2013 | DESIGN by FNB