23 marzo 2010

AMANDA LEPORE

da WIKIPEDIA Amanda Lepore, nata Armand Lepore è una modella statunitense, nota transessuale, musa del fotografo David LaChapelle. Nasce nel New Jersey come maschio, ma a soli 11 anni proferì il desiderio di sottoporsi ad una operazione per il cambio di sesso. Non sopportando l'idea di vestirsi da ragazzo, decise di frequentare la scuola vestendosi da bambina, ma questo gli fu vietato e dovette continuare gli studi a casa, con l'appoggio di un tutore. All'età di 15 anni inizia la trasformazione del suo corpo grazie agli ormoni, avuti da un transessuale minorenne di sua conoscenza. Ancora minorenne instaura una relazione con il proprietario di una libreria, ignaro del suo status di transessuale. Dopo avergli confessato la verità, viene accettata sia dall'uomo che dalla sua famiglia, che la aiuta finanziando le sue costose operazioni, ma questo viene impedito dal mancato consenso della famiglia della Lepore, visto la sua minore età. A 17 anni, grazie ad una lacuna giudiziaria, riesce a sottoporsi all'intervento definitivo per il cambio di sesso e sposa il proprietario di una libreria, trasferendosi a casa della sua famiglia. A causa della gelosia del marito e altri problemi, la sua vita coniugale dura solamente sette mesi, fuggendo verso New York con i suoi pochi risparmi. A New York si guadagnava da vivere lavorando in salone, ma grazie al consiglio di un amico divenne una mistress, soddisfando le fantasie erotiche di molti uomini. Nel giro di poco tempo, grazie ad alcune conoscenze si mise in mostra frequentando discoteche e locali alla moda. Lavorando in un bar di Bowery, incontrò David LaChapelle, diventando importante l'uno nella vita dell'altra. Grazie a lui partecipa a campagne pubblicitarie per aziende come Armani e MTV, appare in tutti i lavori di LaChapelle, comparendo nel libro fotografico Artists and Prostitutes 1985-2005. È stata il volto per varie case di moda e aziende di cosmesi. Ha interpretato se stessa in cameo nel film Party Monster e ha inoltre partecipato a diversi videoclip per artisti come Elton John e The Dandy Warhols. Nell'ottobre del 1999 la Swatch mette sul commercio "Time Tranny", un orologio disegnato da LaChapelle con il volto della Lepore nel guadrante, pezzo ad edizione limita, divenuto vero oggetto di culto per collezionisti. Jason Wu trasforma Amanda una bambola da collezione, disegnata da Toy designer io l'ho sempre adorata, anche come cantante: Credo che "my hair looks fierce" sia la sua miglior canzone
http://www.youtube.com/watch?v=OZkK4NW8gHM pubblicità di La Chapelle per Armani
ci sarebbe anche la canzone "My pussy", ma dovete registrarvi su Youtube
Dev'essere destino, amo tutte le Amanda. D'obbligo un post su Amanda Lear presto

2 commenti:

  1. Tra Amanda Lear e la Lepore c'è un abisso, un superbaratro. Ovviamente è nella strarifatta Lepore l'evidente mostruosità. Un fallito tentativo di copiare ciò che è irrangiungibile, cioè la Lear.

    RispondiElimina
  2. Scusami perchè dici che Amanda Lepore copia la Lear? Sono completamente diverse! Solo perchè sono tutte 2 transgender operate (E tra l'altro la Lear nega tutto), non hanno assolutamente nulla in comune tranne che il nome.

    RispondiElimina



GRAZIE MILLE PER LA VISITA, TORNA PRESTO!



THANK YOU SO MUCH FOR VISITING, COME BACK SOON!

© ROCK 'N' FIOCC 2013 | DESIGN by FNB