21 agosto 2010

Consigliatemi

Oggi Stefano Pilati e´tornato in negozio e oltre ad avermi chiesto come sto appena entrato si e´pure preso la briga di baciarmi e salutarmi. Ora, amici lettori, datemi un consiglio. Sono in possesso del suo numero personale (tramite l´atelier, ovvio). Lo chiamo? Gli chiedo sfacciatamente un consiglio- stage-qualunquecosa? O chiamo una sua collaboratrice (ho pure il suo numero) e chiedo a lei, magari la mail? Sono combattuta. Scusate la penuria di post ma in questi giorni c´erano le mie amiche in visita! Dalla prossima settimana finisco il lavoro e mi godo qualche giorno di mare prima di rientrare chez moi. Cerchero´di aggiornarvi di piu´(va bene ciopi??) Un saluto alla lettrice che ha inviato la mamma da Rondini per un paio di Salome´! Spero il 38 ti vada bene! A presto bellocci

18 commenti:

  1. uh cavolo, bel dilemma! Ma lui com'è? Alla mano? Se la tira? Io cmq andrei di sfacciataggine, certi incontri mica capitano tutti i giorni!

    RispondiElimina
  2. Per me dovresti osare...Anche se non so se dirti di chiamare lui o la collaboratrice..Io se fossi in te manderei una mail, è meno "rompiballe" diciamo, chiamare magari risulterebbe eccessivo..Basterebbe mettere giù la cosa in modo educato e gentile e credo che potresti tranquillamente fare una richiesta..Male che veda ti dice che non ha disponibilità, e chi lo rivede???La settimana prossima finisci di lavorare!!!

    RispondiElimina
  3. Quoto il consiglio di Amelìmelà. La mail è molto meno fastidiosa e più "professionale".
    Non diciamo nulla per scaramanzia, ma mi sento ottimista per te!

    RispondiElimina
  4. Ciao Giulia, io ho avuto un'esperienza simile al Festival del film di Locarno per ottenere un'intervista con Valeria Golino, ho chiamato la sua agente che poi me l'ha passata direttamente al telefono mentre stava mangiando, non è stata una grande idea da parte sua.
    Io ti consiglio di chiamare la collaboratrice, non sai mai cosa sta facendo, potresti interromperlo in un momento importante. Comunque chiama anche più volte, io prima di ottenere l'intervista ho dovuto chiamare tipo 10 volte.
    Io ti consiglio di osare, è un'occasione unica e irripetibile, se poi lui ti ha preso in simpatia non esitare a chiamare anche sbagliandoti o sembrando improfessionale, sa anche lui che sei alle prime armi!
    GO FOR IT!

    RispondiElimina
  5. segui il consiglio di diego. se pilati torna in negozio, invece, parlagli direttamente. in bocca al lupo cara!

    RispondiElimina
  6. Giulia! ha un'occasione d'oro!Con il timore nessuno ha mai conbinato nulla, inoltre le collaboratrici tendono a eliminare il superfluo , l'extra.E' da lui che vuoi il consiglio ed e' a lui che devi parlare.
    La cosa migliore e' che lui torni al negozio, o che lo incontri per caso in giro, cio' sarebbe il top.Ma se non succede, sei tu che provochi gli eventi, il destino te l'ha messo sulla tua strada, ora dipende tutto da te! Vai e osa, sei brillante e ce la puoi fare! e poi uno stage di qualche mese non si nega a nessuno!Magari ti mette al suo ufficio stampa, hanno sempre bisogno di assistenti , sopratutto adesso, che stanno iniziando a preparare il fashion week.Ora e' il momento migliore!!

    RispondiElimina
  7. cavolo ci pensavo proprio oggi a Pilati che veniva in negozio da voi!
    mamma che tentazione, io chiamerei eccome... però avrei anche un po' di fifa!

    RispondiElimina
  8. Anche io voto per l'email: non rischi di rompergli le scatole in momenti inopportuni.
    E comunque qualsiasi mezzo tu decida di usare non devi lasciarti sfuggire l'occasione per nessun motivo al mondo!
    Male che vada ti dice di no e finisce li', tu comunque non hai niente da perdere.
    E se invece dovesse andare bene... wow!
    Tienici aggiornate!!!

    RispondiElimina
  9. Ciao sono io la colpevole dell'improvvisata di mia madre :-) ma vedi tu se io sto in vacanza in campeggio mentre lei se ne va in giro tra Cannes e Saint Tropez... quasi quasi sono tentata di non restituirle i soldi delle salomè :-) scherzo ovviamente... come già ti avevo detto al telefono non avevo mai commentato ma mi diverte un sacco leggere della tua vita. Io vivo a Roma e lavoro nella moda per cui girovagare tra i blog fa anche, in un certo senso, parte del mio lavoro e ti ho scoperto tramite la tua foto su the sartorialist... sai di esserci vero????? cmq per pilati non sprecare l'occasione ma con professionalità senza pregarlo o sembrare uno studente appena uscito da un corso di moda... e magari la prossima volta sarò io a venire da te per un paio di YSL :-) in bocca al lupo e facci sapere
    Valentina

    RispondiElimina
  10. Io ti consiglio di mandare l'e-mail alla collaboratrice e di insistere, ma non troppo. Anche se si è dimostrato molto gentile con te, credo sia meglio andarci piano. Poi quando avrai ottenuto, lo spero, l'incontro lì potrai mostrare la tua personalità.
    Permettimi di fare come prima di uno spettacolo teatrale: merda, merda, merda!

    RispondiElimina
  11. scusa sono una emerita ignorante sui protagonisti della moda, della gente che conta e chi non sa abbinare manco due stracci... quindi 'sto Pilati non so proprio chi sia. Cmq a parte questo credo che sia una occasione non da cogliere al volo, di più!!! VOLERE è POTERE.
    Chiamare lui forse non è il massimo e per quanto riguarda l'email, bhè non sono d'accordo nemmeno su quella, finiscono quasi sempre nel cestino. Chiama di persona la sua collaboratrice, fai sentire la tua voce e la voglia che hai di lavorare e imparare..magari non capisco moltissimo di moda ma sull' "acchialappia un lavoro che ti piace" ho un trascorso..
    p.s. non ho fatto in tempo a dire a mia zia di passare da voi per un paio di sandali, porca ...
    buona fortuna e grazie delle risate che mi fa fare.

    RispondiElimina
  12. cavolo, e' venuto in negozio, tiha pure baciata e non gli hai parlato?????? dovevi approfittare di quel momento! Comunque, io (DA NOTA ROMPIBALLE CHE SONO) CHIAMEREI SICURAMENTE LUI. Se ti ha lasciato il suo numero....se non voleva essere disturbato mica te lo dava. Poi magari la segretaria, scremando le chiamate non te lo passa.Vai e chiamalo! questi treninon passano mica tutti i giorni!!! PS. voglio vedere la tua foto di Scott!!
    Baci e in bocca al lupo!!

    RispondiElimina
  13. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  14. http://www.thesartorialist.com/photos/9279bow2092Web.jpg

    ecco la foto... basta leggere i commenti per tirarsela a vita... :-)

    ah se non si vede è del 29/10/09, la trovate in archivio

    RispondiElimina
  15. Hanno già detto tutto. Provaci! Hai avuto una fortuna inimmaginabile considerando quanto è difficile entrare nella moda.
    Ti sconsiglio la mail, oltre al fatto che è troppo generica, poi ne ricevono talmente tante che rischia di essere ignorata.
    Chiama! Magari non lui, ma la sua assistente (capisco che la cosa potrebbe metterti agitazione).

    In bocca al lupo! Ogni lasciata è persa!

    RispondiElimina



GRAZIE MILLE PER LA VISITA, TORNA PRESTO!



THANK YOU SO MUCH FOR VISITING, COME BACK SOON!

© ROCK 'N' FIOCC 2013 | DESIGN by FNB