29 novembre 2010

Fuel design

AtomAge magazine was the underground bible of rubber, vinyl and leather fetish wear throughout the 1970s. Founded, designed and published by John Sutcliffe as a way of showcasing his extraordinary clothing designs, it inadvertently became a focal point for followers and explorers of every kind of fledgling clothing scene. For its readers AtomAge was both an instruction manual and a mirror. From motorbiking and mask wearing, to mudlarking and wading worship: it covered every conceivable wrinkle. "Fuel Publishing, an arm of 20-year-old graphic design firm FUEL, has built a solid reputation for producing distinctive books exploring themes related to art, design and photography. Dressing for Pleasure is a smart edit of imagery from AtomAge, the cult fetishwear periodical founded in the 1970s, by clothing designer John Sutcliffe.Compiling the most astonishing imagery from all thirty-two issues of this now rare and sought after magazine, Dressing for Pleasure illustrates not just Sutcliffe's exceptional designs, but also, through their own photography and writing, the very fantasies and desires of the AtomAge followers. Now that fetishwear is a sophisticated industry, and integrated into high-fashion design, this collection of AtomAge photography is a fascinating documentation of its suburban underground roots". Wallpaper* - - - "The book revives a strangely innocent secret world... where readers were encouraged to send in photographs of themselves in their favourite outfits, resulting in a woman in head-to-toe rubber before a mantelpiece with a photograph of the kids on it, a man hosing down a caravan in leather waders and a gas mask, or a rubber-clad man on a ladder, by a shed, apparently engaged in some sort of sadomasochistic DIY. It made extreme fetish outfits look as threatening as a car boot sale in Cobham, normalising something previously seen as shameful".
Will Hodgkinson, The Guardian
mi accorgo ora che Zana di Garbage Dress ci è arrivata prima di me! http://www.garbagedress.com/2010/11/reading-with-zana-16.html

Canzoni che mi fanno ballare

Lavorare stanca

Cari amici, oggi niente post (per domani, ormai non seguo più il ritmo). Non riesco nemmeno a pubblicare quelli che ho già pronti, giuro.
E comunque dal report che mi è arrivato via mail ho notato che la settimana scorsa ho avuto quasi tutti i giorni meno lettori, come mai? La qualità dei mei post è diminuita?Mh...
La mia giornata di oggi? Ho speso la bellezza di 11 ore in piedi da Max Mara. 11 ore spaccate, sempre in piedi. A un certo punto andavo per inerzia. Mi sono dovuta stendere per terra 4 minuti (li ho contati, mica batto la fiacca,io ) mentre non c'era nessuno nella stanza con la moquette riccioluta perchè mi girava tutto...
Poi mi sono trascinata andata a danza, che il 17 Dicembre ho un saggio dunque cominciano le prove. Ho visto un attimo i miei amici, dato che Michi è in città per un po... Ho fatto in tempo a farmi dare della balorda da mio padre perchè ho fatto un graffio alla macchina (ehm, un altro)...quello giuro non me lo meritavo, è una cosa invisibile!! Non è colpa mia se il benzinaio ha il cestino dei rifiuti in mezzo ai piedi! Mamma mia questa ossessione per la macchina... ecco perchè non volevo nessuna macchina nuova, se facevo un graffio alla mia vecchia Punto nessuno mi rimproverava ( e in più io e mia mamma ci spartivamo la colpa). Ora ho chiamato Lukas, che mi ha detto una romanticheria delle sue ( "Ci sono 3 essenza da vivere: l'acqua, l'aria e Giulia"), e oggi è pure il nostro anniversario, dunque vado a letto soddisfatta, e scusate se vi trascuro! Sono sicura sopravviverete (io invece no, se non dormo) :) Domani stessa solfa, con la variante che devo andare a donare il sangue. Se non faccio più post da domani sera non sarà un buon segno :) Bisous!

Kill the fashion system

"I actually came up with a ton over the years that I’ve been developing, the original being: “Wouldn’t it be funny if…?” The short list includes: our culture’s glamorization of violence, rampant consumerism, war profiteering and how people will put designer brands on literally anything and think that they are automatically awesome. I really just wanted to make something completely ridiculous. Then people gave me money for them. So I made a ton of them because I’m a whore. I find that it’s a parody of myself because I also like ridiculous things sometimes for no logical reason. I’m a victim of the rampant consumerism that I parody. It’s all very confusing".

Nouvelle Vagues

Adoro i Nouvelle Vagues e le loro interpretazioni di pezzi storici (sempre belli pure quelli)

MTV's shows

Anche se trovo che MTV sia notevolmente peggiorato rispetto agli anni scorsi, ci sono ancora programmi che valgono la pena di essere guardati. Recentemente ne ho scoperti 3. The Buried Life QUesto è il primo, ed è una sorta di reality show in cui un gruppo di ragazzi stila una lista di cose da fare prima di morire, e le fa davvero, in giro per l'America. E' molto bello,i ragazzi sono simpaticissimi e fanno cose a volte un po folli, l'idea mi piace molto. Flight of the Conchords Questo show è indescrivibile. Il nome della serie è anche il nome della band composta dai due che vedete cantare nel video, un gruppo neozelandese, che all'inizio lavorava per la radio e che poi è sbarcato in tv. Se (come me) siete amanti del cinema nerd, riconoscerete l'attore di Eagles vs Shark e di Gentlemen Broncos. Inutile dire che lo show fa sbellicare. E' strano, ma fa ridere. Jersey Shore Che dire di Jersey Shore? " E' basato su otto giovani italo-americani che vengono filmati nella loro trasferta estiva nel Jersey Shore (nella prima e nella terza stagione) e a Miami Beach (nella seconda). Nonostante le numerose critiche sul fatto che la serie ricalcasse gli stereotipi italiani, il reality riscuote oggi un grande successo in tutto il globo, grazie alla sua trasmissione sulla maggior parte dei canali di MTV del mondo". E' talmente trash che fa VERAMENTE ridere.

28 novembre 2010

Urban Dictionary: Douche, BFF, LDB, Faggot

Alcune parole ed acronimi inglesi che probabilmente avete sentito, ma di cui magari non conoscete il significato. Dal sito Urban Dictionary.com 1). BFF
Best Friends Forever Stands for Best Friends Forever. An abbreviation mostly written on binders or notes by girls in grade school, however, over the last few years, people who use to use the term in grade school have actually started saying it, typically in a joking manner, to mean a close relationship with someone. KIT!!! stay cool and don't skip school!! sincerely, Britney. PS: BFF! 2). Faggot
-A term used to refer to homosexuals, often as a slur -In these times not really used if somebody is really a homosexual mostly used insteap of calling somebody stupid or a loser.
Ralph: Chris hasn't been answering his phone. John: Yeah, he is probably hanging out with those other kids thats why. Ralph: He is such a faggot. John: Yeah him and his faggot friends. 3). LDB
Little Black Dress I just bought an LDB - I can wear it anywhere! What a lifesaver! 4). Douche
-Word to describe an individual who has shown themself to be very brainless in one way or another, thus comparing them to the cleansing product for vaginas.
you're such a douche... i wish i knew your existence was this pathetic when i started hanging out with u.
-The French word for shower.

Fashion videos

Lou Doillon pour Vanessa Bruno







 HEDI Slimane's videos

 


Julie Restoin Roitfeld + Robert Konjic

Chi è questo pezzo di ragazzo? Tale Robert Konjic,modello, fidanzato di Julie Restoin Roitfeld, figlia di Carine Roitfeld, direttrice di Vogue Francia.
carino :)
belli, ricchi e stilosi. Che vita ingiusta


GRAZIE MILLE PER LA VISITA, TORNA PRESTO!



THANK YOU SO MUCH FOR VISITING, COME BACK SOON!

© ROCK 'N' FIOCC 2013 | DESIGN by FNB