22 maggio 2011

Weekend tra mercatini

Cari amici, come preannunciato, Sabato ho partecipato con la mia amica Fabi ed altre ragazze ad un mercatino in centro a Parma. Voi non sareste contente se vi trovaste all'improvviso un mercatino sotto casa? Io farei dei salti alti così, i parmigiani purtroppo non apprezzano queste cose. ecco Lukas che monitora il banco
la Fabi prende coscienza della differenza d'altezza tra lei e Lukas (40 cm) :)
io e Francesca
Luca ho venduto qualcosina, e indovinate cosa mi sono portata a casa di nuovo?
...
Sabato sera Oggi invece ho trascinato Lukas la mattina presto ad un mega mercatino a Reggio Emilia, il Re Mida, che si tiene una volta l'anno. Gente, UNA BOMBA!!! Mi spiace per quelli che non sono andati, era stupendo. Uno dei mercatini dell'usato più grandi che abbia mai visto, sono stata lì tutta la mattina e non l'ho visto nemmeno tutto. Roba da tutte le parti,cumuli di vestiti, prezzi stracciati.
Unico neo: gente aggressiva e manesca tra il pubblico, 800 gradi sotto il sole.
Articoli più comuni: fiocchi (nei mercatini non mancano mai ma mi sono trattenuta), camicette di setina color panna, libri delle Ragazzine, zainetti nerd vari, libri della Littizzetto e Fabio Volo (chissà perchè ci sono sempre), scarpe con mezzo tacco taglia 35, borse di pelle un po rovinate, cappotti da donna larghi. Questi articoli state sicuri li trovate sempre.
Chicche avvistate e non acquistate: Superga con la zeppa (perchè non trovo mai il mio numero?!), stivaletti neri vari, jeans Krizia vintage con bordi in sangallo, zainetto Fiorucci
Cosa ho comprato:
zainetto di paglia, proprio il tipo di borsa che mi serviva per l'estate (chi ha voglia di sudare con le cinghie della borsa?)
stivaletti neri carini che la mia amica Giulia dopo 3 minuti mi ha fatto notare sono scollati (ARGHHH). E io che ero così fiera per averli presi di un numero in più e non rischiare la solita scarpa stretta...

libri a prezzi stracciati

Dopo aver rischiato di collassare sotto il cole, con i coppini scottati ce ne siamo andati. Lavoro da hostess per me.

Lukas si è dimenticato il portafoglio nella mia borsa. Ho una posizione d'onore, addirittura davanti alla mamma :)

Ebbene si, dice la mia faccia, in bici Parma è più vostra, amici. Fate tesoro di questa grande lezione.

Buon inizio di settimana a tutti! Qui sono le 2 di notte e un terribile dubbio mi assale: dove ho messo i costumi da bagno? Li ho persi in toto, non ho idea di dove siano in casa. Non so se dormirò.

13 commenti:

  1. accidenti io impazzirei davvero per mercatini del genere! da me ne fanno ma non c'è molta roba interessante e col moroso alle calcagna mi è sempre impossibile spulciare alla ricerca di occasioni! :(

    Io cmq ti odio sempre più Giulia, mi devi spiegare come fai ad essere sempre chic qualsiasi cosa tu ti metta!!!

    RispondiElimina
  2. Bellissimo né di Eva né di Adamo, ma come si fa a rivendere dei libri? Io non potrei mai separarmi nemmeno da quelli brutti!

    RispondiElimina
  3. noooo ma io ADORO i mercatini! e che bella l'idea di farne uno voi!!! mi piacciono un sacco tutte le cose che hai presto :)

    Stylosophique

    RispondiElimina
  4. i libri di Volo e della Litti vanno di moda, si comprano...si legge qualcosa e poi si buttano o si rivendono ;)

    RispondiElimina
  5. ti ho vista ieri mattina!! eri con un altissimo lucas nelle prime file di banchi, quando eravamo ancora tutti freschi e riposati! fiocco rosso, pantaloni neri e t-shirt bianca, non potevi che essere tu :) bellissimo libro seta! se ti puo' interessare fanno lo stesso mercatino domenica prossima nel parcheggio della polveriera (dietro al mirabello) piu' piccolino ma con banchi mui selezionati e i soliti prezzi stracciati!

    RispondiElimina
  6. Wow, io ci sono stata solo una volta a uno di questi mercatini, con ex alle calcagna, e ho scovato un libro per mio papà del 1919 (una chicca satirica) e una sciarpa anni '70.. per il resto non mi piace niente! Più che altro perchè ci sono solo cose vecchissime e impolverate o talmente fuori moda che non comprerei mai. Preferisco lanciarmi sulle borse, ogni tanto si vede qualcosa di molto bello!

    RispondiElimina
  7. come si fa ad avere il vestito senza maniche col collettone se non si e' di parma????

    RispondiElimina
  8. già...è bellissimo quell'abito...ma è rimasto invenduto??

    p.s.: ma dov'è finito il tuo shop online?non lo trovo più tra i link =(

    RispondiElimina
  9. anche io sono interessata all'abito nero smanicato con il colletto bianco. e' ancora disponibile?

    RispondiElimina
  10. Punkie: anche con la maglietta "In bici Parma è più mia"? ;)
    Sherry: idem con patate, non venderei mai i miei!Ok forse quelli brutti o i doppioni però...
    si amiche, ho cancellato il mio shop online, non si poteva guardare, in questi giorni rifaccio le foto alle cose in vendita e lo riapro! Abito con collettone ancora disponibile!

    RispondiElimina
  11. aaaah voglio il tuo zainetto in paglia!!

    RispondiElimina
  12. Cara Rock & Fiocc...che bello non fare nulla come te!Un mercatino qua e là,un giretto da Zara,ogni tanto un po' di lavoro come hostess,un mese a NY e LA.Sono laureata in economia come te,abbiamo la stessa età,però mi faccio il culo in uffico 8 ore al giorno...che dire...beata te!E vai avanti così finchè puoi!

    RispondiElimina
  13. Paolita: anche io vorrei lavorare. Mi è capitata una cosa da fare a Ny e vado li, appena torno ricomincio a cercare un lavoro serio, vorrei essere impiegata attivamente pure io in qualcosa, da Settembre. Non mi piace fare la parassita. Non è che perchè non mi faccio "il culo in ufficio" non voglia. Fosse per me, sarei 8 ore tutti i giorni alla Pinko

    RispondiElimina



GRAZIE MILLE PER LA VISITA, TORNA PRESTO!



THANK YOU SO MUCH FOR VISITING, COME BACK SOON!

© ROCK 'N' FIOCC 2013 | DESIGN by FNB