1 giugno 2011

Acchiappo cose a caso ed esco

ok, faccio appena attenzione al colore della cintura-borsa ma è comunque un acchiappare a caso. Non so come fanno certe persone ad essere sempre truccate/accessoriate/depilate/pettinate. State sicuri che se ho il fondotinta non avrò il mascara, se son ben vestita sarò spettinata, se sono ben depilata di sicuro mi mangio le unghie e rovino tutto. La perfezione non esiste, chez moi.
camicia vintage, shorts vint... oh ok, tutto vintage tranne le ballerine
Mio padre come al solito è entrato a ficcanasare in camera mia e ha trovato la preziosissima borsa di alligatore selvaggio di Chloè di mia mamma per terra e si è arrabbiato.
Come se per terra ci fosse terra fresca, poi. Come se la mia stanza non fosse immacolata (ehm).
Comunque, estate per me è non mettere la canottiera! Evviva caldo torrido!! Posso orgogliosamente dire di amare l'estate. Non mi interessa quanto caldo faccia, perchè io non soffro il caldo!! Lancio improperi e madonne tutto l'inverno, quindi posso solo essere grata a dyo quando finalmente posso arrostirmi a 30 gradi, tanto ho il sangue freddo, non mi lamento. Non mi interessa quando entro in macchina e mi scotto il sedere, non mi interessa di dormire in una cappa d'afa perchè non posso aprire le finestre di notte (fobia dei ladri del pater), non mi interessa sudare (leggermente), non mi interessa dover bere più del mio solito bicchiere d'acqua al giorno. Niente regge il confronto di mettersi 3 cose ed uscire, di non dover pensare a dove ho lasciato guanti e sciarpa, di non dovermi truccare perchè sono abbronzata, di non dover mettere le calze, di non provare brividi di freddo ogni due secondi, di non dover aspettare che dal rubinetto scenda l'acqua calda!! yayyyyy!!
ed oggi mi sono buttata sui libri per bambini, due capolavori che hanno segnato la mia infanzia:
Cipì, di Collodi, e Polissena del Porcello, della mitica,miticissima, inimitabile Bianca Pitzorno (con illustrazioni del mio amato Quentin Blake - http://www.rockandfiocc.com/2009/05/quentin-blake.html ). Voglio comprare tutti i libri che ho letto dalle elementari in poi. Ovviamente ho tenuto una lista, quindi so perfettamente quali sono ;)

12 commenti:

  1. Anch'io ho una lista di tutti i libri letti alle elementari e medie! Poi ho smesso, chissà perchè... Comunque della Pitzorno alle medie avevo letto un libro in due notti da quando mi piaceva!

    RispondiElimina
  2. .....argh ragazze vi invidio! la lista dei libri letti è un rimpianto grandissimo. uff.

    J. -bloggernonmiriconoscel'account-

    RispondiElimina
  3. Anche se ti metti cose a caso, sei sempre vestita bene e insolita :)
    Dei libri che ho letto da piccola avevo: Susanna Tamaro (Cuore di Ciccia e Tobia e l'angelo), Bianca Pitzorno (non ricordo i titoli), poi ho letto Matilda sei mitica, Momo, L'isola delle cose perdute (non ricordo esattamente il titolo!!!!), Alcuni libri della c.ed Il Battello a Vapore, Le Ragazzine, etc etc. Voglio trovarli tutti!!!!

    RispondiElimina
  4. Eeeh i libri dei piccoliii!!Quanti ricordi!Io impazzivo per la Pitzorno, avevo tutti quelli del battello a vapore e ovviamente mi facevo delle vere e proprie pere di Roal Dahl!Che caspita di mito, li rileggerei tutti quanti i suoi libri..E poi Momo e la Storia Infinita che ho in una edizione spettacolare uguale al libro della storia, voglio tornare piccola!

    RispondiElimina
  5. Oooooo! Finalmente qualcuno che ama il caldo tanto quanto me!! Tutti sembrano amare il freddo e incominciare a soffrire appena il termometro supera i 20°. Io sto male 9 mesi all'anno per il freddo (sto incominciando a pensare di essere tarata male e di sentire 5-10 gradi meno degli altri, che puntualmente mi prendono per i fondelli) e quando arrivano quei tre mesi decenti sono entusiasta della vita!
    Ma che soddisfazione è uscire vestendosi solo con tre pezzi (sopra/sotto/scarpe) E BASTA??

    RispondiElimina
  6. altra fan di Bianca Pitzorno a rapporto! I miei preferiti: "Ascolta il mio cuore", "Streghetta mia", "Speciale Vionate" ("Principessa Laurentina", che è il seguito, a me non è piaciuto molto). Poi ce n'era un altro che aveva una protagonista di nome Colomba ma non mi ricordo il titolo, bello bello anche quello. Anche se il mio preferito in assoluto rimane "L'amazzone di Alessandro Magno", bellissssssimisssssimo!

    Camilla

    RispondiElimina
  7. no no non scherziamo, il migliore della pitzorno è sicuramente Tornatras! meraviglioso

    RispondiElimina
  8. per forza non soffri il caldo, sei quasi pelle e ossa dalla vita in su!

    RispondiElimina
  9. cipì di mario lodi ;)

    RispondiElimina
  10. in effetti il poter uscire con addosso poche cose è davvero impagabile! fino a poco tempo fa odiavo il troppo caldo, perchè con la pressione bassa ero sempre stesa. Da quando ho scoperto le goccine magiche antipressionebassa.... caldo, che tu sia il benvenuto! anche con 40 gradi all'ombra, sono pipmpante come non mai!!!

    io cmq come già sai ti odio ogni giorno di più per come tu sia sempre terribilemnte chic & cool anche con i capi più semplici!!

    RispondiElimina
  11. Tu sei bellissima e Cipì ha segnato anche me, ma l'estate E' IL MALE.

    RispondiElimina
  12. Anch'io mi chiedo sempre come si possa essere perfette e abbinate in nuance dalla testa ai piedi... :)

    RispondiElimina



GRAZIE MILLE PER LA VISITA, TORNA PRESTO!



THANK YOU SO MUCH FOR VISITING, COME BACK SOON!

© ROCK 'N' FIOCC 2013 | DESIGN by FNB