2 luglio 2011

Last day in Los Angeles

Ed eccomi qui con l'ultimo post da Los Angeles (e con la cerniera aperta) La scritta Hollywood si intravede dalla nostra via
Oggi abbiamo deciso di passare una giornata intera in spiaggia a Venice. La scritta all' inizio di Venice Boulevard e il tipico odore di canna ci danno il benvenuto
per strada ci sono sempre spettacoli come questo, in cui neri atleticissimi saltavano file di persone (con la rincorsa, facendo una capriola in aria. Pazzesco)
skate park sulla spiaggia
foto ricordo grazie
perdonatemi la poracceria, erano anni che aspettavo questo momento
dal nulla spunta gente con le più disparate attrezature, tra cui bici, surf, rollerblades, bighe elettriche,longboards e chi più ne ha più ne metta. Come al solito non mancano i gruppi di ciccioni con frigo bar al seguito, ma ci sono anche i corridori e i nuotatori (abbiamo nuotato nell'oceano e abbiamo capito perchè tutti affogano in Baywatch, la corrente è davvero forte)
la via lungo la spiaggia, dove si aprono le gabbie di matti
Appunto Muscle beach, un angolo di spiaggia con attrezzature per il body building. Altre stranezze da Venice che non ho potuto documentare, tra il primo giorno e oggi? - Tipi che camminano per strada con un serpente enorme vivo al collo o sulle braccia - gli occhiali da sole che vanno di moda qui, con la catena sulla parte di sopra che va fino a dietro il collo - gli skaters in carrozzina che gareggiano allo skate park
- i cartelli vari "Gesù ci salverà" e la gente che raccoglie di fondi
- negozi di tattoos e piercing come piovesse
- hippies vecchi che ci sono rimasti nei 70's e si vestono come allora
-la band di un tredicenne fighissimo con una voce da adulto
- le macchine della polizia che sfrecciano con le sirene spiegate sulla spiaggia -omoni neri con piccoli chiwawa (pare sia un trend)
-ragazze nere con i sederi più sodi e alti che io abbia mai visto
-gente in giro scalza, o solo con le calze (vabè questo è il meno)
dettagli gold della mia amica Ali
Domattina presto parto, Ny I'm coming!! Ho ancora un mese davanti a me lontano da casa.
Mi manca Lukascio :(

18 commenti:

  1. Non mi dovevi dire dei serpenti. Mannaggia.

    RispondiElimina
  2. bellissimi i tuoi post dall'America! Los Angeles dev'essere proprio un altro mondo e Las Vegas ancora di piu'! Una domanda, dove ha comprato la cuffia la tua amica Ali?E' di AA? Io qua a Dublino ne sto cercando una simile da anni con scarsi risultati...

    Enjoy NY!

    RispondiElimina
  3. perchè non ti togli il pezzo sopra!? tanto che cosa cambia...ti abbronzi meglio...e nessuno ha da scandalizzarsi vista la tua "dissenatezza"
    molto carina e simpatica con un bel sorriso la tua amica, credo che tu l abbia scelta apposta per le misure simili :(

    RispondiElimina
  4. Sono rimasta molto colpita dal tuo busto e dalla vita. Sono quasi perfetti.
    Te l'avranno detto in molti, ma mi piace molto il tuo modo di scrivere.
    Mi sembra di aver capito che là si è in un altro mondo.

    RispondiElimina
  5. che ganza che sei Giulia! Mi stai facendo sognare e ridere un sacco! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. perfetti?????busto e vita perfetti??????veramente, senza offesa per te Giulia, ma definire parfette quelle parti del tuo corpo è veramente una bestemmia, un vilipendio alla bandiera, è una cosa da matti.almacttleya ma cosa pensi che siano le belle forme, la proporzione, qual'è il tuo concetto di perfezione? cosa fai nella vita, sei forse parte di gruppi che selezionano modelle per le sfilate ai casting, della serie più c'è ossa e meglio è??
    la prossima volta ti consiglio un apprezzamento meno assoluto, perchè a me quella sembra anoressia, non perfezione, e se non sono problemi alimentari, mi dispiace dirlo, ma allora sono problemi costituzionali deformanti.
    non voglio essere cattiva...ma insomma sveglia!!le curve sono belle convesse!

    veramente triste tutto questo, forse anche il mio commento. chiedo scusa ma pubblico lo stesso perchè internet è una delle poche cose definibili come "democratiche"

    buenas
    Giulia

    RispondiElimina
  7. @ivabellini: ma che problemi hai?? Ogni volta mi tocca leggere i tuoi commenti offensivi, intolleranti, ottusi, perdipiù mascherati da commenti semplicemente "schietti", secondo la regola corrente per cui essere stronzi equivale a essere sinceri e quindi sarebbe da apprezzare in qualche modo perverso. Non fai che sottolineare che la ragazza è piatta, tanto che a questo punto questo sembra costituire un problema, e non ti basta che sia un problema per te, ma insinui anche che debba esserlo per gli altri ("non metterti il pezzo di sopra, così gli altri non si scandalizzano" wtf???). Si, non ha seno....E ALLORA??!!?? Credo e spero che l'altra gente se ne freghi e non lo consideri un aspetto limitante. Una donna è una donna sia essa magra, grassa, anoressica, obesa, pelosa, piatta o con la sesta misura. Resta comunque una donna, e può in tutti questi casi essere una bella donna. Sono stanca di gente che si arroga il diritto di delegittimare e svilire le donne per delle loro caratteristiche reputate "inadatte". Aprite gli occhi e coltivate il rispetto per voi stessi e per gli altri, qualunque siano i vostri o i loro presunti "difetti", e per favore scandalizzatevi per altre cose, non per 'ste cazzate.

    E.

    RispondiElimina
  8. Ma non pubblicarli piu' sti sfigati! Il tuo blog e' cosi' carino che a leggere questi commenti mi intristico. In Italia se non si giudica tutto e tutti non si e' contenti. Ma andate da un'altra parte...
    Solo bei commenti please. No alle cattiverie gratuite!

    Lulu

    RispondiElimina
  9. La Vero: è vintage!
    IvaBellini: in America non ci si mette in topless, sono più rigidi che in Europa. Fingerò poi di non leggere le tue velate osservazioni al mio petto piatto... mi sto stancando pure io (grazie E.). Tanto è lo stesso lo dici a qualcun altro.
    Anonimo:nemmeno io credo di avere un busto perfetto, lo so che sono troppo magra "sopra", ma non sono anoressica nè ho problemi, sono fatta così. Comunque calma, non c'è bisogno di dirlo così.

    RispondiElimina
  10. @ Anonimo (23:38):Ci tengo a sottolineare che io ho messo "quasi" quindi non so dove lo vedi l'assolutismo. E poi non è che tutte le magre per forza siano anoressiche. Inoltre hai sbagliato in pieno con la mia vita.

    P.S.: Anche se Internet è democratico, questo non vuol dire che si può scrivere quello che vuole. Almeno l'educazione.

    Passo e chiudo.

    RispondiElimina
  11. In sardo si dice "cos'e maccusu" cioè "robe da matti" ma non solo per ciò che hai visto per le strade di L.A. ma anche per i commenti tutt'altro che educati e totalmente inutili.

    RispondiElimina
  12. siete delle moraliste pianta grane, ma cosa vi aspettate??siamo in un blog di "moda", che si occupa di apparenza, e ve la menate perchè uno commenta con quello che pensa davvero?? Ok almactt e tutte le altre la pensano in un modo, io la penso in un altro e sono libera di dirlo, cosa vuol dire solo bei commenti please andate da un'altra parte??quanti anni hai, 11?
    ho precisato che non c'era un'offesa diretta per giulia, e non cel'ho nemmeno con chi pensa che pelle e ossa sia bellezza, però ogni volta che realizzo che è questo che le persone pensano, mi viene una tristezza infinita che in qualche modo devo comunicare al mondo...lo so, sono una vecchia fuori moda, ma a me quella non sembra bellezza, sembra una convinzione forzata e creata da un "sistema moda" gestito da persone con grossi problemi esistenziali (fidatevi so bene di cosa parlo).
    rimpiango gli anni 90 ed helmut newton.

    non vi preoccupate rimarrò in silenzio come ho fatto fin'ora e non vi angustierò più con i miei commenti brutti.

    buenas
    Giulia

    RispondiElimina
  13. @ Rockandfiooc

    "Tanto è lo stesso" io non l ho scritto, non sapevo che negli USA fossero ancora più bacchettoni che da noi su quello, mi sembra un consiglio ovvio per una con poco seno che vuole abbronzarsi (ma anche chi ha una seconda scarsa ad esempio)...fa lo stesso, anzi è meglio per prendere il sole, avevo solo il dubbio che ti piacesse il bikini per l estetica.
    Se a te piace non sentirti criticare, nemmeno in modo scherzoso, ci sono altre che ci ridono sopra, è una questione soggettiva mi pare, quindi ti scriverò solo gli eventuali complimenti :)

    @Anonimo

    procurati almeno un nikname, poi con calma ci parliamo senza polemiche.

    RispondiElimina
  14. Giulia a me sembri bellissima e con un fisico invidiabile. Magari a me piace di più avere la vita più segnata e il busto un pò più corto, ma invidio tanto le tue gambe e la tua posa stoica alla "baywatch" (INVIDIA A PALATE aggiungo di nuovo).
    Inoltre anche a me non piacciono molto i commenti di Ivabellini e già una volta avevo espresso questo mio pensiero. Naturalmente mi limito a dire quello che penso, non è l'unica persona che scrive commenti schietti al limite dell'accettabile, perchè ne arrivano anche a me. Quello che bisognerebbe sapere è che l'educazione vale dappertutto, soprattutto quando si è dietro uno schermo. Personalmente non vedo ironia nei suoi commenti, ma sempre e solo voglia di sottolineare qualche difetto. Comunque mi fermo qui, è una mia impressione.
    Per quanto riguarda il post.... Sono davvero invidiosa :(( Il mio Erasmus è finito e non è bastata la camera nuova per farmi tornare il buon umore :(

    RispondiElimina
  15. Cara Airalis se tu che parli di difetto, io scherzosamente dicevo "dissennatezza" come se fosse una colpa addirittura...
    in un altra occasione ho fatto i complimenti a Giulia per i suo addominali e nessuno si è lamentato o forse l ha nemmeno notato.
    Il fatto è che fare le pulci a voi signorine, si "diventa" spesso maleducati,tutto dev essere bello rosa come nei giornali che leggete, invece a volte uno dice una cosa di buon senso, magari con un pizzico di malizia lo ammetto, senza pensare di dover fare il bravo, tutto qui...

    RispondiElimina
  16. @ivabellini: il fatto è che le critiche costruttive sono sempre ben accette (sicuramente Giulia non è come certe blogger che bannano a tutto spiano), l'importante è farlo con un pò di tatto ed educazione... Ma poi ripeto, la mia è un'impressione perchè leggo i tuoi commenti solo qui (non pensavo fossi un ragazzo dal nome..), magari da altre parti sei diverso.. boh :)

    RispondiElimina
  17. @ Aralis
    veramente di blogger che bannano a tutto spiano non ne ho incontrate con l eccezione di una nota intellettuale femminista di sinistra, se dai un occhiata a tutte quelle che seguo ti renderai conto di quanti commenti faccio e a chi ;)
    dai un occhiata al mio blog già che ci sei.

    RispondiElimina
  18. Verrò a curiosare, ricambio l'invito ;)

    RispondiElimina



GRAZIE MILLE PER LA VISITA, TORNA PRESTO!



THANK YOU SO MUCH FOR VISITING, COME BACK SOON!

© ROCK 'N' FIOCC 2013 | DESIGN by FNB