9 luglio 2011

Friday post

Appena tornata da una bellissima serata fuori in New York City. Inutile dire che voglio uscire tutte le sere, stare nella mia cameretta con la coreana (che quando sono arrivata stava ovviamente dormendo tutta vestita con tutte le sue cose elettroniche accese) non è contemplato nel programma. Stasera il mio amico F mi ha consigliato il Jane Hotel, dove c'è un locale molto bello in cui ero già stata Martedì.
sono andata con le mie amiche portoghesi Luiza e Jafa
Il locale era veramente bello e la selezione musicale perfetta. Hanno iniziato con il pop, poi musica anni '60 (The Ronettes e cose così, la mia preferita in assoluto da ballare), poi l'hip hop duro e poi la musica anni '80 (e lì ho abbandonato il campo).
La gente era, finalmente posso dirlo, normale. Non troppo tirati, non preoccupati di esserlo, gente normale che si divertiva. Che sollievo!Gli americani sono un po appiccicosi (specialmente se esci con una stangona bionda in microshorts) ma in generale simpatici-
Abbiamo tentato anche un ingresso al Le Bain, allo Standard Hotel, proprio dietro il Jane, ma Luiza ha 19 anni e non è passata (damn).
ed eccoci davanti ai dormitori del Fit
Per il resto qui tutto bene: giappa cool in giro...
oggi un giretto con le ragazze da Magnolia Bakery...
una camminata sotto la pioggia ...
e la rinuncia, nel taxi (io avrei preso la metro ma pare che i 50 gradi misti a vento caldo non siano sopportabili da tutte...) Domani Chelsea Market, the Meatpacking District e ancora partyy!
Buon weekend e auguri di buon compleanno al mio papà!

8 commenti:

  1. mi dispiace che tu faccia tanto l'alternativa nella tua Parma, cosa che poi non è molto difficile, ma poi quando ti trovi in una città come new york dove potresti dare libero sfogo alla tua creatività, se veramente ne hai, ti vesti come una fashion blogger qualsiasi, senza niente di particolarmente carino o diverso dal solito. Credo sia il momento e il luogo giusto per far vedere se davvero ci sai fare

    RispondiElimina
  2. Ecco il post che aspettavo: i locali gggiusti di NY!
    Dovendo tornarci a Ottobre ti faccio un paio di domande:
    -per sapere cosa fare la sera compri Time Out o ti affidi ai consigli del tuo amico?
    -sogno di andare al Boom Boom Room, ma dicono che si debba essere sulla lista altrimenti non si entra, voi come fate? Vi affidate alle cosce della bionda?;D
    Lascia stare Magnolia Bakery e prova questa strepitosa pasticceria (costosa ma strepitosa!)
    http://www.ladymconfections.com/
    Cla

    RispondiElimina
  3. Che carine le tua amiche portoghesi. e che carino che riesci a fare amicizia ovunque, io sono timidissima e non ce la posso fare...

    ps. ma fumi?? mi scendi di parecchi punti -_-'

    RispondiElimina
  4. Anche sul rooftop dell'empire hotel al Lincoln center c'è un bel movimento notturno.
    Se vai in zona Ground zero e hai un attacco di fame vai da Zaitzeff al 72 di Nassau street , hamburger e patatine bio favolosi

    RispondiElimina
  5. 1: ma che alternativa?!hahaha. Non mi vesto diversa perche i miei vestiti sono sempre quelli,non è che divento immediatamente stilosa, e poi a New York sono stufi di hipster e per entrare nei locali è meglio vestirsi da nonnine
    2 il Jane me l ha detto il mio amico che vive qui che sa tutti i posti migliori, gli altri locali sono famosi. Al Boom Boom se si è ben vestite e non cozze si entra!

    3 ho visto che erano simpatiche e mi sono aggregata:) pochissimo

    RispondiElimina
  6. lo so benissimo ma appunto per quello lo dico, magari tu ti vestissi da nonnina, mi sa che hai assorbito un pò troppo lo stile di L.A.
    shame on u

    RispondiElimina
  7. le tue amiche hanno propio un bel sorriso e un viso piacevole :)

    RispondiElimina
  8. Quante luci ha NY........
    Questi post mi fanno proprio sognare :)

    RispondiElimina



GRAZIE MILLE PER LA VISITA, TORNA PRESTO!



THANK YOU SO MUCH FOR VISITING, COME BACK SOON!

© ROCK 'N' FIOCC 2013 | DESIGN by FNB