12 ottobre 2011

My czech dream

Eccomi qui di ritorno a Parma,ed ecco il resoconto della mia bellissima vacanza in visita a Lukas in repubblica ceca.Mi aspettava una sorpresa per i primi giorni: un soggiorno alla pensione Martina, in una piccola città vicino casa di Lukas
guardando dalla finestra mi sembrava di stare in "Edward mani di forbice!"
Ma diamo un'occhiata da vicino alla ridente cittadina che accoglie la pensione Martina:
ecco qui. Bella eh?I cechi ci tengono all'architettura.
Seconda tappa: Mladonovice (pronunciato Mladoniovize), paesino natale di Lukas! Che fare? Ci siamo dedicati a varie attività per me inusuali:
ho sparato con il fucile a pallini (dovete sapere che faccio pena in qualsiasi sport, tranne il tiro a segno/tiro con l'arco. Ho un'ottima mira :)) qui dico "no alle armi" (carina vestita così, eh? Non sono vestiti miei, giuro)
Visto? :) A sinistra è merito mio, a destra di Lukas
Ho avuto modo di constatare che sarei una pessima padrona di galline (bisogna nutrirle e aprire le gabbie due volte al dì)
Ho visto come funziona una macchina per cordare le racchette (si dice così?)...
Siamo andati a cinema a vedere ONE DAY (post a venire)
in Rep Ceca ci sono le poltrone per due! Comfy!
Non vi dico niente sul film ancora, vi basti guardare la mia faccia lacrimosa (e l'occhio assassino di Lukas, che si è bellamente preso gioco di me mentre consumavo il mio fazzolettino).
Domenica poi ho avuto la cattiva idea di fare la supporter, e andare a vedere Lukas giocare. La temperatura era di 3 gradi, con vento freddo. Io indossavo All Star di tela. Bruttissima idea.
grande, grande dolore. Sono arrivata a casa con le labbra viola nonostante la giacca da sci in dotazione, con Lukas che commentava "tu non hai sangue nelle vene" e mi cacciava nella vasca da bagno con acqua bollente Siamo andati al mall, dove per la prima volta credo in vita mia ho provato abiti sportivi... che comfort! Stavo per prendere una gonnellina Adidas by Stella McCartney, ma ho pensato che prima sarà meglio imparare a giocare a tennis decentemente
e a proposito di vestiti...
La moda locale è sempre quella che è: sportiva/montanara. I cechi sono fissati con le scarpe da trekking...
e la roba da montagna. Io non so quanto vadano a sciare ma TUTTI hanno le giacche da montagna in città. Io capisco il freddo, ma un l'estetica? Mhh non credo importi loro alcunchè.
Nonostante io non capisca niente nei menu locali, non ho perso l'occasione di mangiare come una bestia, come mio solito questi sembrano normali moretti, ma in realtà hanno dentro una specie di Yogurt
Lukas felice come un bimbo alla sede della vera birra Budweiser, prodotta a Ceske Budejovice. C'è stata una lunga diatriba tra la Bud e la città, dato che Budweiser è la traduzione tedesca di Budejovice. Insomma, gli americani hanno rubato la birra ai cechi. I cechi hanno vinto in tribunale, ma sarà un po' difficile battere la fama della Bud "copiata" . A me la birra non piace, ma non osate dirlo in Rep Ceca, sareste banditi dalla nazione Comunque dicevo, ho mangiato la qualunque
i prodotti del giardino di Lukas...
carpa e patatine... ok Lukas è meglio di me in quanto a cucina...
prodotti tipici locali... ma il mio passatempo preferito è semplicemente godere della compagnia di Lukascio. Guardarlo...
" morino? amore? ehi?" (manco mi guarda più)
insomma, eccomi nel pieno della mia felicità. Li vedete gli occhi pieni di ammore (volevo un ritratto di coppia ma non sapevo come fare, in macchina)?
Ora sono qui, triste e sola. Sigh. Godetevi i vostri amori se li avete vicini, non sapete cosa vuol dire non potersi nemmeno abbracciare per setimane intere!

12 commenti:

  1. molto tenero questo post pero' ti prego mai piu' foto di toilette,di piatti o di menu'!

    RispondiElimina
  2. trovo che tu stia bene con abiti sportivi. e anche in versione rurale non sta male!
    nora

    RispondiElimina
  3. oh mio dio che tragediaaaaaaa!! Mi hai fatto venire il magone... ma non riusciresti per nessun motivo a trasferirti lì? Oppure lui è in Rep.Ceca solo per un po'? Dai andate a vivere insieme che a me piace il lieto fine, e poi con gli occhi pieni di ammmmore siamo tutte più belle!

    ;)

    RispondiElimina
  4. Oh quanto quanto quanto ti capisco! Ho fatto 8 mesi SOLO su msn, 1 anno vedendolo 4-6 giorni ogni mese e mezzo, e poi zac! siamo andati ad abitare subito insieme in Belgio :D innegabile che abbiamo tentato più volte di ucciderci. Però non torneremmo assolutamente al vedersi ad intermittenza volontariamente! Ora pare però che il lavoro ci stia dividendo di nuovo .___.

    Che bella che sei truccata così comunque Giulia!

    bisous!

    Giulia
    http://giulesss.blogspot.com

    RispondiElimina
  5. grazie mille! Ci riuniremo da qualche parte che non sarà nè Italia nè Rep Ceca, temo. Ormai sono più di 2 anni che stiamo a distanza, ci ho fatto il callo!

    RispondiElimina
  6. posso chederti come vi siete conosciuti? comunque siete tenerissimi...e nell'ultima foto hai davvero gli occhi a cuoricino!
    un bacio

    RispondiElimina
  7. Che tenero questo post.E aggiungo che mostra quanto poco te la tiri...altro che fashion bloggers con i fidanzati super fighetti!

    http://thennow.tumblr.com/

    RispondiElimina
  8. Ci siamo conosciuti in Erasmus in Francia!

    RispondiElimina
  9. Giulia ti capisco benissimo, il mio fidanzato abita in Francia :(

    RispondiElimina
  10. che bellezza questo post *-*
    quando (se) il mio ragazzo partirà in erasmus mi ricorderò di queste foto (mi viene il magone già adesso che nulla è certo..). foto che tra l'altro proprio belle -especially quella in cui sei infreddolita alla partita di lukas, mi piace un sacco!
    le espressioni sono proprio da super innamorata :D
    probabilmente andrò in cechia per pasqua..can't wait, mi ispira tantissimo!

    c.

    RispondiElimina
  11. Che tenero il tuo ragazzo con la maglia "La natura è viva"!

    RispondiElimina



GRAZIE MILLE PER LA VISITA, TORNA PRESTO!



THANK YOU SO MUCH FOR VISITING, COME BACK SOON!

© ROCK 'N' FIOCC 2013 | DESIGN by FNB