31 gennaio 2011

Bottino del giorno!

Ieri pomeriggio come vi dicevo sono andata a trovare la mia migliore amica Virginia. Chiacchierando, è venuto fuori che la sua famiglia ha rilevato l'appartamento sotto il loro, che era uno studio di grafica, ora chiuso. Mi dice che per questioni varie le persone che ci lavoravano hanno lasciato tutto dentro, non hanno portato via quasi niente, vuoi dare un'occhiata? Certo! Andiamo di sotto e mi trovo... IL PARADISO. STANZE INTERE PIENE DI MAGAZINES DI MODA, tra cui tutti i numeri di Purple dal 2002, Dazed and Confused, Nylon, I-D, Vogue Italia, Vogue Francia e tanto altro. Quando le librerie non sono intasate da magazine di moda, ci sono decine di LIBRI DI MODA e stupende monografie di architetti, e poi intere collezioni di fumetti, dizionari, enciclopedie, atlanti, libri di cinema... ogni stanza in cui accendevo la luce mi veniva da svenire. Avrei regali da fare ai miei amici da qui all'eternità. Purtroppo la famiglia della mia amica vuole tenersi tutto (anche i Purple??) per decidere il da farsi, quindi non ho potuto toccare quasi nulla. Ma un piccolo bottino è venuto a casa con me :) dvd che mi è assolutamente ignoto, ma con descrizioni interne in giapponese, dunque l'ho preso.
carta da regalo...
... che ho da anni anche in camera mia!(??)
una copia del The New Yorker, che sogno di leggere da sempre (ce n'erano a milioni)
cartoline
libro NON MALE
Altro libro incredibile su Leigh Bowery...
insomma, sono contenta lo stesso.
E dato che la Virgi abita proprio accanto a Zara, non ho resistito! C'era questa giacca in saldo che mi chiamava... per una volta che trovo una giacca che mi va bene, ho dovuto.
E il mio abitino di Asos (Asos Petite, infatti è troppo corto. Ops)
p.s ho prenotato un volo per Bruxelles per i primi di Marzo, e Lukas mi ha subito detto
"Ah, Bruxelles è famosa per..."
"lo so, per i mercatini vintage!!"
"ehm, volevo dire per il parlamento e la piazza di..."
"lo, so, i vintage! Non vedo l'ora!!"
:)

30 gennaio 2011

I love Sunday

Mio padre mi mostra apprezzamento per Olivia Palermo (su io Donna di questa settimana), haha Dunque, che fare la Domenica? Contrariamente a molte persone, è un giorno che AMO. Dormire fino a tardi, pomeriggio libero, serata al cinema, che c'è di meglio? Oggi pomeriggio, prima di vedere la mia migliore amica finalmente in città, mi do al cucito e bricolage.
Trasformo gli orecchini una volta uniti in due paia distinte...
attacco fiocchetti ad anonimi maglioncini neri (li trovate in tutte le mercerie)...
mi cimento con il famoso cappotto con le zip (che fatica trovare la cerniera!) ...
provo a stringere una camicia che mi ha dato mia nonna ...
attacco una balza ad un abito troppo corto ...
cambio i bottoni ad un cardigan...
dovete sapere che con gli anni la mia scatola del cucito si è andata riempiendo di ogni ben di dio
specialmente bottoni, che raccatto dappertutto :)
E poi rimiro i miei modesti acquisti di ieri, nell'ordine un cardigan nero di Zara...
Il cardigan nero è un altro mio feticcio, ne comprerei a migliaia, ma poi li butto tutti via perchè si impallinano, quindi sono da capo. Ma questa volta...
haha! Niente poliestere nè poliamide! Grazie Max Mara per avermi iniziata all'arte della lettura dei cartellini dei materiali! Per 15 euro, un acquisto più che giusto
ed una cuffia nera semplice che cercavo da tanto, trovata da Benetton (negozio in cui non entravo secondo me dalle scuole elementari), per 5 euro.
Parlando di cose nere, vendo maglione con perline! Ho troppi maglioni neri.
Voilà, esco con la Virgi, hop hop, bisous! (Garance Dorè finisce sempre così i suoi post, mi fa venire un nervoso...)
E voi che fate la Domenica?

29 gennaio 2011

Faccio la chic, vado a teatro

Stasera come al solito sono stata inguaiata da parentado intiero per andare alla prima dell'Opera a teatro. Mamma mia che sonno. L'Opera mi piace tantissimo nelle parti solo strumentali, ma quando cominciano a cantare mi si chiudono gli occhi (specialmente dopo 8 ore in piedi in showroom). Ma il vero momento clou della serata è l'intervallo, quando tutti i palchi si aprono, la gente esce dalla platea, e si entra... ALLO ZOO. Ombretti fino alle tempie, strascichi di taffettà, brillantini come piovesse, cose che voi umani non potete nemmeno immaginare. Vado nel foier a rintracciare mia nonna, che fasciata in un lungo abito lungo rosso con giacca di paillettes nera si sente pure in diritto di fare commenti. Oggi è andata più o meno come le altre volte: -Eccoti! Fatti vedere. MA come, non ti sei messa l'abito rosso di paillettes? (no nonna, a me non piacciono le paillettes) -Come sei sciocca.Hai il fondotinta ? (Si nonna) -Ma come, hai la faccia uguale al collo, stesso colore ! (nonna, l'ho comprato così apposta) -E poi, perchè non ti sei messa un po di ombretto? E il rossetto?E poi devi essere più abbronzata!Non ti trucchi mai! (ma nonna, sono truccatissima, guarda quanto blush) -hahaha! Truccatissima! (ride con l'amica -inguainata in un lungo abito di paillettes blu elettrico,una cosa indescrivibile- che ha labbra il cui colore si estende in maniera inquietante praticamente al naso) -E dove li metti tutti i gioielli che ti ho dato? Mettiti una bella parure! (Ma nonna, guarda che orecchini enormi ho!) -Ma non bastano! Ma insomma, pitturati un po! Vai, vai verso le telecamere (di Tv Parma) (No nonna, torno di sopra) -Ecco, vai a nasconderti come sempre! Ma buttati un po in mezzo, no? Hai visto dei bei giovanotti? (no nonna) -Ma insomma, la prossima volta devi pitturati di più, e metterti l'abito lungo rosso. (si nonna. Ciao nonna) Ecco il mio vergognoso outfit
Pelliccia astrakan: mamma's
Abitino di velluto: seconda mano
Giacca nera: Minimum
orecchini: EBay
In realtà avevo anche una clutch di paillettes argentata... ma non esageriamo.

Andate al cinema questo weekend, è uscito IL DISCORSO DEL RE! Dev'essere bellissimo. Mi stavo riguardando alcuni trailer e mi è venuto in mente che uscirà questo film, NO STRINGS ATTACHED:

Non mi sarei mai aspettata di trovare Natalie Portman in una commedia del genere, ma sinceramente non vedo l'ora di vederla in queste nuove vesti. E poi adoro l'idea del film (anche se il finale è sempre il solito). Mi rivedo molto nell'ultima scena del trailer, quando lei cerca di picchiare Ashton e lui le dice "Non puoi picchiarmi, sembri un criceto!"(che poi è quello che mi dice sempre Lukas quando presa dall'ira gli do quello che a me sembrano poderosi pugni e che per lui sono più schiaffetti, credo).

Poi mi spiegate meglio com'è che in quattro e quattr'otto Natalie si mette con quel francese smilzo e ci fa pure un figlio (andatevi a vedere il suo discorso alla premiazione dei Golden Globe, fa una battuta bellissima su di lui). Natalie, dopo quel figone di Devendra...

28 gennaio 2011

Scusate ma mi escono solo 'sti post qui

Ecco che parte la promozione S.Valentino, con tutti i marchi che se ne escono con novità per il gran giorno e cuoricini che volano e tanto amore per tutti. Sermoneta, una linea di guanti molto bella, ha lanciato questi guantini in pelle per l'occasione. Very Moschino, mi piacciono (anche se poi i guanti colorati non me li metto mai)
Mi piacciono tantissimo le nuove ad di Louis Vuitton, starring Freja, Raquel, e Kristen McMenamy, in gran ritorno ultimamente (ha chiuso la collezione di Chanel Haute Couture. 46 anni, gente)
come mi piace questa vecchia foto di Linda, probabilmente per Versace. Mi sto appassionando ai crop tops, in questo periodo. Lo so, sono in ritardo, ma vedo foto ovunque e mi piacciono, specialmente sopra gonne/pantaloni a vita alta (e come, se no?)
Ho trovato questa vecchia pubblicità di un profumo. Quello che dice è probabilmente vero.
Vorrei tanto un abitino con questa fantasia. Le margherite bianche sono un mio grande feticcio da sempre, nonchè mio fiore preferito.
Una gentile lettrice mi ha fatto notare questo abito della ultima collezione pre- di Giorgio Armani. Amore!
Voglio anche io una casa tutta a righe, così da potermi sedere in poltrona e abbinarmi ai mobili. Grande Jean Paul
Am Lul sfodera la sua nuova borsa Mulberry, che mi piace tantissimo, e costa 1000 euro. La Mulberry fa davvero belle borse, e la pelle è perfetta (l'ho toccata, uhhh).
Le borse nere di media dimensione sono le mie preferite (Proenza vieni da me!), dunque sono molto invidiosa di questa Jil Sander fall 2010 di VanillaScented. Maria ha pure i miei Acne boots preferiti, maledetta.
A proposito di boots, quelli che vorrei davvero in questo momento sono queste meraviglie di A.Wang, nelle mani di Garbage Dress. Fantastici. La mia amica Fabi ha comprato un baio di ankle boots di Asos con tacco di cm 16. Importabili. Forse gliele compro :) Essere alte 1.86 è stupendo, vedi tutto dall'alto. Camminare poi è un altro paio di maniche...
Ribadisco, le scarpe di Prada mi piacciono tantissimo.
NON HO PAROLE per la nuova collezione Haute Couture di Givenchy. Ma cosa si mangia Tisci?? Anche se questa (ispirata ai robot giapponesi) è over the top, preferivo forse quella precedente.
Però questo abito con i cigni... come sarebbe bello vederlo indossato agli Oscar! Sarebbe una mia scelta sicuramente.
Come procediamo, Emmanuelle? Senti il peso della responsabilità di condurre uno dei giornali più famosi del mondo? La grande news è che la Ema mi abbandona gli skinny per i pantaloni a zampa. Allora è proprio trend. Mai buttare via niente, vero?
no, questa non è una donna, in passerella da JPG. E' il modello che vi dicevo, Andrej (http://rockandfiocc.blogspot.com/2011/01/uomo-o-donna.html)
Meno male che non tutti i ragazzi hanno giacche così belle (e gli occhiali di Lanvin per H&M, maledetta me che non ho spedito qualcuno a prendermeli), sarei sempre voltata a guardarli, per strada.Niente di meglio di un uomo col chiodo (sul resto dell'outfit ho i miei dubbi)
Come sapete adoro Alix, però quando si veste da nonna in beige non mi piace proprio.
La costumista di "Io sono l'Amore", Antonella Cannarozzi, ha ricevuto una nomination all'Oscar per Best Costumes. La maggior parte degli abiti portati da Tilda The Great sono firmati Jil Sander. Se non vedo quel film prima degli Oscar soffrirò molto.
Stop it Right Now pubblica una foto con bob carinissimi, e io come sempre penso di tagliarmi i capelli (cosa che non farò mai, ma quanto sono carini questi tagli?!)
Vista la collezione di Mugler Homme (non si chiama più Thierry Mugler)?Il testimonial della ad è un ragazzo tutto tatuato a scheletro, tale Rick ‘Rico’ Genest, aka Zombie Boy. Inquietante, ma ci piace. Adoro l'estetica di Formichetti (scusate la frase da fashion victim ma è vero)
Avete già sentito parlare di The Coveted? E' un sito aperto da pochissimo, ma già ne parlano tutti. E' come un The Selby, ma si concentra solo sugli armadi dei personaggi famosi.
Bambi si è tatuata per davvero un Bambi sul polso? :)
Nel post precedente mi sono ovviamente dimenticata qualcosa, cioè che Lacroix torna in esclusiva dopo la chiusura del suo marchio per disegnare una linea per il marchio Desigual, che uscirà nel 2012
E Peter Pilotto, Richard Nicholl,Christopher Kane, Meadham kirchoff, e Erdem collaborano con il marchio J Brand per una serie di jeans.
e per finire... un inquietantissimo video di Chanel by Karl Lagerfeld.
Che paura i manichini!


GRAZIE MILLE PER LA VISITA, TORNA PRESTO!



THANK YOU SO MUCH FOR VISITING, COME BACK SOON!

© ROCK 'N' FIOCC 2013 | DESIGN by FNB