9 gennaio 2013

Pre-fall 2013 e rosico, rosico, rosico


Nelle ultime settimane di shopping mentale (aka: vai in giro a vedere tutti i negozi e tutte le vetrine con la consapevolezza che non comprerai neanche un pacco da 3 di mutande da h&m) è nata una nuova certezza in me: non sono figa ma se avessi li sordi LO SAREI. 
La cazzata del "una ragazza con stile si veste bene anche con un piccolo budget" è, appunto, una cazzata. 
La ragazza con un piccolo budget si veste da piccola fiammiferaia, oppure ha 3 cose fighe sempre a lavare (perché sono solo 3, helloo).
Si, non ho le gambe lunghe, non ho le tette, non posso mettermi pantaloni senza tasche posteriori (regola N.1 se non si ha un fondoschiena perfetto) MA se avessi i soldi diciamo di una Kim Kardashian, sarei così benvestita che Alexa Chung levati proprio. Lista delle best dressed del 2012 ti faccio un pippa.

Sarebbe tutto un abito in pelle di Alexander Wang, accessori quirky, scarpe dark Ann Demeulemeester, cappotti strutturatissimi McCartney, abiti destrutturati Comme Des Garçons (AH,QUANTA REI KAWAKUBO CI SAREBBE NEL MIO ARMADIO), gioielli Repossi, pantaloni Balenciaga... 
keep on dreaming, certo. 
E poi comunque si sa, sbagliando si impara, ma se hai 1000 euro l'anno da spendere non ti puoi permettere il lusso di sbagliare, devi pensarci bene! Se invece hai abiti in regalo nell'ammontare che ha Chiara Ferragni, prima o poi ci arrivi, e infatti pure lei poverina sta uscendo dal tunnel e a volte si veste da persona normale.

Volevo solo condividere con voi questo mio pensiero, perché come ben sapete l'abito fa il monaco, un abito figo vi rende fighe (nel senso che anche se non avete un fisico perfetto sembrerete carine, e niente meglio di qualcosa ben tagliato vi aiuterà a raggiungere questo obiettivo), essere sempre ben presentabili nella vita SERVE, e tutte quelle cose che vi dicono non essere vere, perché "quello che conta è la sicurezza in sè stessi", al quale io replico con un forte e sarcastico "COME NO".

Ovvio, se siete Daria, qui sotto
potete anche mettervi delle ciabatte pelose e rimarrete la stessa figa di sempre, brutte stronze vi odio già.

Detto ciò, come vi preannunciavo, quest'anno non farò cazzate, non spenderò soldi in cose che poi butto ma solo per abiti che mi rendano figa, anche se poi in mutande sarò una cozza, l'importante sono i 7 mesi l'anno che sto coperta. Dunque basta scarpe basse, basta pantaloni troppo stretti, basta magliettine da anoressica, basta troppo nero che sembro una tavola da surf. 
Ovvio, una cosa alla volta. Molto lentamente. Molto ponderatamente. Mamma che tristezza.

Partiamo dunque sui miei sogni ad occhi aperti nelle collezioni PRE-FALL 2013, cioè quelle per chi ha abbastanza soldi da comprarsi ora cose per Settembre 2013. Non ho neanche un cappotto per QUESTO inverno, figuriamoci per il prossimo.


Ah, prima di partire con i si dedico una foto ad un grande HAHAHA, cioè questa borsa di Acne su cui non farò commenti perché ho dei lettori intelligenti che capiscono da soli la differenza tra bello/brutto/daiamepiace e irrimmediabilmenteridicolo (hint: questa borsa - che costerà un occhio della testa- cade nell'ultima categoria)

Per i SI

scarpe Acne. Da Acne sono bravissimi a fare scarpe strane, sempre più strane. Ecco un buon compromesso tra brogues (troppo da maschietto) e ballerina (troppo da signorina per noi persone alternative,haha).



Calvin Klein

Cappottino Calvin Klein che soddisfa il mio gusto per i GRANDI revers nei cappotti.

Carven

Cappottino Carven che soddisfa il mio gusto per i peacot oversized e le sciarpe comode (in questo caso: incorporata al cappotto - credo -, niente mi farebbe più felice)


Céline mi lascia come al solito perplessa. La collezione generale per me è un no, ma sono sicura che tutto il mondo si sdilinquirà in grandi OHHH CHE BEEEELLOOO... io vorrei vedervi con quei pantaloni e quei cappotti di 8 taglie più grandi, giuro. Sembrerete quelli di tesoro mi si sono ristretti i ragazzi.
Mi piace invece la borsa semplice (avrei tanto bisogno di una shopper in pelle semplice, consigli?) e il cappello da canottiere (come sapete una mia vecchia passione) con testa altissima. Interesting, specialmente se abbinato allo smanicato in pelliccia.


 Moschino Cheap&Chic ci regala un cappottino carino (cappottini rossi, altra mia vecchia passione malcelata) e un top con stampa divertente


 Chloé e un bel cappotto

Givenchy e la gonna sopra i pantaloni che risolverebbe 
a- risolverebbe le vostre indecisioni mattutine
b- conforterebbe quel sentirsi culone che prende ogni donna ogni tanto tutte le mattine
c-confonderebbe la gente, dandovi modo di dire cavolate senza che vi ascoltino troppo


Helmut Lang e il drappeggio sulla schiena, più i pantaloni corti  (che allungano le gambe -N.B!-) e il chiodo in organza (se ci vedo bene) con revers in pelle che vorrete disperatamente quando quella semplice magliettina non sarà abbastanza per una serata ok rilassata ma insomma non esageriamo


Lanvin e la shopper leopardata (in cavallino?) di cui ho tanto bisogno





Philip Lim e i look leopardati cool, più la felpa con dettaglio interessante (e tessuto scuba magari?) che la rende subito ok-ho-speso-un-sacco-di-soldi-per-questa e non si-è-una-vecchia-felpa-di-mio-papà




la mia collezione preferita: Rochas. Il look vecchia pazza ha sempre la sua attrattiva per me, e sono anni che aspetto di mettere la gonna a metà polpaccio (che da sola non può stare perché ovviamente accorcia le gambe come niente altro) insieme alle scarpe troppo alte alla caviglia (che da sole non possono stare perché ovviamente accorciano la gamba come niente altro), combinazione top che dovrebbe accorciare ma in realtà (tadaan) maschera.
Cuffia hipsterona e pantaloni gambalunga necessari as well, grazie mille! Adoro Rochas

E per finire, scarpe con zeppa Theory, sembrano comode E alzano.

Ricordate ragazze, ogni stratagemma è buono.

18 commenti:

  1. uhmm...ma è poi così importante tutto cio'?siamo proprio rincoglioniti

    RispondiElimina
  2. Per la shopper in pelle potresti provare una Orciani, tutta pelle, prezzi accessibili.
    Ciao

    RispondiElimina
  3. pur non essendo un'amante dell'animalier mi hanno colpito molto i look di philip lim (soprattutto primo e ultimo). buoni anche quelli di rochas.
    il vestito di helmut lang invece non mi dice nulla mentre i suoi pantaloni non riesco neanche a guardarli per la postura della ?modella?. rendono le gambe storte o sbaglio? che fastidio
    fantastico il tailleur più gonna di givenchy.
    bel post grazie! (ahahah la borsa pelosa)

    RispondiElimina
  4. concordo. su tutto! ma tutti quel ben di dio che hai postato credo che comunque non farebbe quell'"effetto strafiga"su di me che non arrivo al metroesettanta...

    RispondiElimina
  5. ma poi sul serio é veramente importante tutto ciò? che involuzione questo mondo.

    RispondiElimina
  6. dove trovo un bel paio di jeans dritti alla caviglia non troppo stretti? chiara

    RispondiElimina
  7. ahahah gran post!! concordo infinitamente sull "averce li sordi (mannaggiabbella!) " ti giuro che anch'io dall'alto del mio metro e 62 sarei molto faiga con budget pressochè illimitato.
    mi sono piaciuti quasi tutti gli outfit ma purtroppo non ci incontreremo mai come gusto nelle scarpe XD
    detto ciò ciao carissima un mega abbraccio!!

    RispondiElimina
  8. D'accordissimo su tutto!! L'abito fa il monaco eccome. Basta con ste stronzate che non sono vere!!

    Comunque, per quanto riguarda Céline devo dire che invece, rispetto alla SS, questa pre collezione si è ripresa parecchio. Ok, le foto che hai postato sono tra i capi più inguardabili (anche se gonna plissè in pelle e dolcevita nero sono top). L'ho trovata decisamente più interessante e mettibile rispetto all'ultima collezione estiva.

    Per il resto si, si si, brava. Abbiamo gusti molto simili, quindi approvo tutto. ;)

    Cià.

    Luca T.

    RispondiElimina
  9. mah! una può avere tutti i soldi del mondo, ma se non ha gusto non si vestirà mai bene. infatti ne vedo di queste vip che guadagnano bene e poi si vestono male. non è che l'equazione tanti soldi=mi vesto bene sia sempre esatta. e poi alcuni vestiti bisogna saperli portare e non bastano tutti i soldi del mondo. magari avere tanti soldi aiuta, ma non è che ti comprano lo stile.

    RispondiElimina
  10. Sono d'accordissimo con te, neanche io credo nella falsa e, ahimè, diffusa convinzione di molti che "Chi ha stile si veste bene anche con un piccolo budget"; non credo neanche nel "E' una bella ragazza, le sta bene tutto", però. Credo invece, e l'esempio della Ferragni calza a pennello, che se sei una bella ragazza e ti tirano i vestiti firmati dietro, allora è proprio difficile vestirsi male (così siamo bravi tutti).

    Ah, quelle felpone di Phillip Lim!
    Comunque oggi sono vestita un po' alla Rochas: pencil skirt nera, maglione bordeaux, cuffia, fedelissimo cappotto nero di Max&Co e tronchetti neri. Fa niente se non sono Daria o Freja :)

    Un bacione :))

    Ang
    www.madamelagruccia.blogspot.it

    RispondiElimina
  11. in effetti le shopper Orciani sono molto belle,grazie

    Chiara: da Cos!

    Ovvio che ci si può vestire male anche se si hanno tanti soldi, dicevo però il contrario, cioè che aiutano a migliorare il proprio stile se si sa cosa ci sta bene e cosa ci piace!

    RispondiElimina
  12. Sono d'accordo in parte Giulia.
    Primo perché tu sei carina quindi non devi farti troppe paranoie, sei giovane, non sei volgare, che vuoi di più?
    Secondo perché le ciabatte pelose fanno schifo, indosso a Daria, indosso a Grace Kelly, indosso alla ragazza più comune del mondo.
    Il cattivo gusto, che spesso ottenebra tante collezioni blasonate, non viene certo meno perché ci piazzano la solita modella che starà pur bene con tutto, ma l'eleganza è un altro discorso, essere una bella ragazza non vuol dire non essere un esempio di raffinatezza :)
    Sono d'accordo sul fatto che vestirsi con poco ed essere fini ed eleganti è una leggenda che ci siamo inventati, che ci hanno raccontato per venderci capi orrendi come fattura e tessuti, con la scusa che ci volevano tutte alla moda. Un capo fatto come si deve, cade in un certo modo e fa sembrare molto più belle e dotate anche le persone comuni.
    è anche una questione di età, tu prendi il blog de Betty, Betty è molto carina di viso, di fisico diciamo che è normale, su di lei risultato tutto grazioso, perché lei è graziosa, ma adesso che si vede che è più donna, le cose tipo Asos iniziano a stonare anche su di lei.
    è una questione di proporzioni ed eleganza innata, mi viene in mente quella editor che sembra una bambolina, quella russa, perdonami non mi ricordo come si chiama, è carinissima ma non è una modella, ma la sua figura la fa lo stesso, anche senza due metri di gambe
    la nostra insalata aimè, invece è sempre così sgraziata, con quella crosticina da parvenue, da tamarro griffato che non bastano i vestiti griffatissimi a levare, quindi come vedi...
    Se hai mille euro e vuoi vestirti bene, considera le occasioni, i saldi, gli outlet, lo so, non sarà fighissimo, però io dico sempre, se un anno mi compro un paio di scarpe o un cappotto da 1000 euro, secondo te l'anno dopo lo butto? che differenza fa quindi se me lo prendo con un anno o due di ritardo?
    Paola

    RispondiElimina
  13. le shopper di orciani non sono per niente male e non hanno prezzi inaccessibili come quelle di celine!

    RispondiElimina
  14. Se uno sa cosa gli sta bene di sicuro risparmierà un sacco di soldi perché la sua ricerca è mirata. Il più della nostra spesa riguarda vestiti che non ci stanno bene. e poi un grosso aiuto lo danno gli accessori che possono rinnovare vestiti.

    P.S.: Il vestito col drappeggio sulla schiena è incantevole per me. Ci vuole una schiena che non abbia i rotolini e né che si vedano troppo le ossa. E poi la scollatura sulla schiena è più atipica rispetto alla scollatura sul seno.

    RispondiElimina
  15. mi piace un sacco il modo in cui è fatto il post,belle immagini e layout,e poi scritto bene..
    brava!!

    RispondiElimina
  16. Bellissimo post!! Moschino mi fa sempre impazzire e devo dire che se ci hai visto bene il chiodo in organza è davvero strafigo!!!!

    RispondiElimina
  17. shopper da max mara /max e co su chiara imitazione celine. Auguri!
    Chiara

    RispondiElimina
  18. ci sono persona importanti e affermate (anch nel mondo della moda) che vestono alla cazzoe sono apprezzate e famose per il lavoro che svolgono non x come si vestono!!! te lo dico xchè lavoro in una delle redazioni più importanti!!!!

    RispondiElimina



GRAZIE MILLE PER LA VISITA, TORNA PRESTO!



THANK YOU SO MUCH FOR VISITING, COME BACK SOON!

© ROCK 'N' FIOCC 2013 | DESIGN by FNB