10 settembre 2013

Che film volete vedere?


Dopo l'ultimo post sui film e quello sui film del Festival di Cannes, eccomi di nuovo con nuovissimi trailers e film in uscita entro il 2013 in America.

ABOUT TIME

Cosa fareste se poteste tornare indietro nel tempo? Ce lo mostra questo suo nuovo film con l’eroina romantica per eccellenza, Rachel McAdams. Tornare indietro è facile per il giovane protagonista, ma attenzione all'effetto farfalla. In uscita a Settembre in Inghilterra e a Novembre in America (quindi da noi arriverà nel 2014, sigh).





LOVELACE

Film biografico, la storia vera della pornodiva Linda Lovelace, protagonista del film cult del ’72, Deep Throat. Stellare e molto azzeccato a mio parere, il cast, con Amanda Seyfried protagonista, Sharon Stone nel ruolo di sua madre, e poi Peter Sarsgaard, Adam Brody e Juno Temple. Appena uscito in America. Rotten Tomatoes lo ha stroncato, forse si salva per le atmosfere ‘7os?





12 YEARS A SLAVE


Film di Steve McQueen, prodotto da Brad Pitt. La storia vera di un uomo rapito nel 1841 e venduto come schiavo, costretto a lavorare nelle piantagioni della Luisiana per 12 anni prima di essere liberato. Non era ancora finito il trailer che già piangevo, figuratevi il film...con Paul Giamatti, Brad Pitt, Michael Cera e un sempre promettente Michael Fassbender.






AMERICAN HUSTLER


Il film è incentrato su eventi reali e racconta l'operazione Abscam, creata dall'F.B.I. verso la fine degli anni 70 per indagare sulla corruzione dilagante nel Congresso degli Stati Uniti  e altre organizzazioni governative. Sono già in fibrillazione per gli stupendi abiti, trucco e parrucco che vedo dal trailer, e finalmente perché c’è una Jennifer Lawrence che non fa la parte della sciatta. Sicuramente un po’ di bling bling à la Casino non guasta mai.








THE CANYONS

In America è stato un super flop l'ultimo film con Lindsay Lohan (completamente sfigurata) come protagonista, scritto da Bret Easton Ellis (American Psycho). L’ennesima sua storia di droga e decadenza. Non mi ispira per nulla.




THE ZERO THEOREM

Presentato al Festival del Cinema di Venezia, l'ultima fatica di Terry Gillian è ambientata in una società fittizia del futuro, con Christoph Waltz, Tilda Swinton e Ben Whishaw. Devo ammettere che i film di Terry non mi piacciono, nemmeno questo sembra fare eccezione.




DIANA- LA VITA SEGRETA


Appena presentato a Londra il film interpretato da Naomi Watts, che racconta gli ultimi due anni di vita della principessa del Galles. Impressionante la somiglianza con Diana, fedelissima la riproduzione degli abiti.




DON JON


Scritto, diretto e interpretato da Joseph Gordon Lewitt, con Scarlett Johansson e Julianne Moore, parla di un ragazzo ossessionato dal porno, passione che la sua ragazza ovviamente non approva né condivide. Un tema nuovo, mi incuriosisce.





LEE DANIELS' THE BUTLER

Dal regista di The Paperboy e Precious, un film che è  è l'adattamento cinematografico dell'articolo di giornale A Butler Well Served by This Election, pubblicato sul Washington Post, che narra la vicenda di Eugene Allenmaggiordomo della Casa Bianca per più di 30 anni.





HUNGER GAMES

In uscita il 21 Novembre il sequel del film del 2012 Hunger Games, ed è la trasposizione cinematografica del romanzo di fantascienza La ragazza di fuoco, scritto da Suzanne Collins. Ho visto il primo senza troppe aspettative e sono rimasta colpita, mi è molto piaciuto. Jennifer Lawrence è davvero brava, quindi andrò a vedere anche il secondo.




CATTIVISSIMO ME 2


Non vedo l'ora di vedere il secondo episodio di questo spassoso cartone, sequel del 2010 :)




GRAVITY

Anche questo appena presentato al festival di Venezia, con una trama molto semplice: Sandra Bullock e George Clooney sono alla deriva nello spazio. Effetti speciali pazzeschi e scenari mozzafiato.




SALINGER




SAVING MR BANKS




LAST VEGAS



In uscita nelle prossime settimane, THE BLING RING, il 26 Settembre,  e il nuovo film di Michel Gondry, LA SCHIUMA DEI GIORNI (L’ECUME DES JOURS), tratto dal famosissimo romanzo di Boris Vian (che devo leggere), in uscita il 12 Settembre. 

Ho visto Bling Ring ed è veramente niente di che, Sofia mi deludi... argomento carino e tutto il resto, stilisticamente parlando davvero niente di che. Agghiacciante poi il ritratto che ne esce della gioventù di oggi...

P.S
Su gentile suggerimento di una lettrice, altri 2 trailer:

HER

Uno scrittore solitario sviluppa un rapporto improbabile con il suo sistema operativo appena acquistato che è progettato per soddisfare ogni sua esigenza.Con Joaquin Phoenix tornato in piena forma, (la voce di ) Scarlett Johansson, Amy Adams. Di Spike Jonze! Trailer bellissimo, ho i brividi




THE DALLAS BUYERS CLUB

Un incredibile Matthew McConaughey, con Jennifer Garner e  Jared Leto, in un film che  parla di un uomo a cui fu diagnosticato all'improvviso l'HIV, e 30 giorni da vivere. Ron, esistito davvero, ostracizzato dagli amici e ignorato dal governo, decise di trovare trattamenti alternativi per sopravvivere. Una lotta per la dignità e la sopravvivenza. PUZZA DI OSCAR per Matthew, date retta a me, e un Jared Leto nella parte del travestito fin troppo credibile (mh mh mh)


10 commenti:

  1. Ma comeeee?! Sto aspettando con ansia blin ring! Non dirmi cosìììì :((

    Tra questi che hai messo io andrò a vedere sicuramente 12 years a slave, american hustler e DON JON (storia forse racapricciante, ma io sono innamorata di Joseph.. quindi mi tocca!)

    Anche Gravity andrò a vedere.. pura curiosità.

    nèna

    RispondiElimina
  2. Ottimo post! Brava!
    Non vedo l'ora di vedere Don Jon! :)

    Marcella

    RispondiElimina
  3. - Attenderò 12 years a slave, mi ispira
    - Christoph Waltz completamente glabro mi ha fatto calare la libido, aiuto, e dire che l'attore (maturo) che trovo più affascinante in assoluto! Corro a vedere qualche sua foto normale :P
    - Interessante anche Don Jon, sia per la trama sia per i protagonisti (però Scarlett in versione un po' zarra fa male agli occhi, haha). Se non l'hai già visto ti consiglio Shame, la tematica è simile e merita molto
    - Il solo trailer di Gravity mi ha messo ansia. Non sono interessata a quel genere di film, ma questo mi incuriosisce: dev'essere la cosa più angosciante dell'anno! (per i primi dieci minuti: poi gli sbadigli prenderanno il sopravvento)
    - Per Las Vegas son d'accordo, sembra divertente :D "everything is spinning" mi ha ammazzata!

    RispondiElimina
  4. ps, adoro Gondry e i suoi film onirici e surreali. Non vedo l'ora di vedere il suo ultimo lavoro!


    c

    RispondiElimina
  5. Mi piacciono i tuoi post sui trailer!!

    Il film della Coppola lo guarderò giusto per avere la conferma che ogni suo film mi fa schifo... :D

    RispondiElimina
  6. I tuoi consigli sono sempre preziosi, non sapevo del nuovo film di Terry Gilliam che a me invece piace molto (di solito).
    In questo Settembre cinematografico misero e deprimente non faccio altro che scoprire film che usciranno nel duemilamai, però almeno About Time sarà rilasciato anche in Italia il 7 Novembre con il titolo Questione di tempo.
    Io sono in attesa spasmodica di sapere quando faranno uscire Only lovers left alive e Laurence Anyways, ma almeno l'ultimo posso recuperarmelo per vie pirata, hemhem, mentre tra quelli che usciranno in USA entro il 2013 e quindi qui si spera a inizio anno prossimo, sicuramente Her e The Dallas buyers Club che ha tra l'altro un rating vergognosamente alto su Rotten Tomatoes.
    Bling Ring mi tenta (il mio lato trasho dice che è attratto) e senza dubbio lo vedrò anche se già il trailer mi fa nascere molte riserve sulla bellezza del film ma vabeh, si fa per la Sofia.

    Giulia hai detto che farai un post sul Festival di Venezia o me lo sono immaginato? Non lo ricordo più! Ma in caso SAPPISCI che mi piacerebbe leggere la tua opinione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grandissima, non conoscevo quelli che mi hai detto! Bling ring concordo con te sul lato trash e Sofia ma fidati fa schifino.
      Io e le vie pirate ormai siamo amici, se aspetto il cinema...

      Elimina
  7. Ci recensisci per bene bling ring (cioé in piú di una riga)?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il film è banale, la visione di Sofia troppo distaccata, i personaggi sono divertenti ma al limite della caricatura, non si indaga per niente sul loro carattere. E' molto superficiale, una storia raccontata in modo freddo e niente altro. Se non fosse per l'argomento divertente sarebbe un film super noioso.

      Elimina
  8. Giuliaaaaaaa che belli i tuoi post sui film in uscita o da vedere, sempre consigli utili e preziosi! A me del Festival di Venezia incuriosisce anche "Zoran, il mio nipote scemo"...
    ps: di Bling Ring c'era da immaginarselo purtroppo :(

    x
    g

    RispondiElimina



GRAZIE MILLE PER LA VISITA, TORNA PRESTO!



THANK YOU SO MUCH FOR VISITING, COME BACK SOON!

© ROCK 'N' FIOCC 2013 | DESIGN by FNB