9 settembre 2013

General mix of the week

Buongiorno e buon Lunedì a tutti!
Come è andato il vostro weekend? Io sono stata a Venezia al Festival del Cinema, un'esperienza bellissima (potete vedere qualcosina sul mio Instagram). Ma passiamo ai nostri argomenti futili: vestiti e news!

Tra poco arriva l'autunno,ricomincia la mia ricerca del perfetto cappotto marinaro. Quanto sono noiosa, lo so.


Questo in foto è di Acne. Adoro la martingala e le diverse lunghezze



Nella mia infinita ricerca di Tiny Jewels sono approdata su questo bellissimo braccialettino in diamanti. Appunto, INO, ma con un prezzo non esattamente piccolo...



Per quanto riguarda la cintura perfetta, ci pensa Isabel Marant





Mi sono innamorata di questo costume colorato e diverso da quello che si vede in giro su Natalie Joos, del marchio Kiini


Non sono entusiasta delle nuove adv Céline per l'inverno, favoloso invece questo abito con nodo (forse ispirato ad un look di Geoffrey Beene, come ci suggerisce qui Diana di Intothefashion) e gli stivali grigi, entrambi già visto su mille riviste

Come invece ci dice Erica in questo post, ecco un altro Céline look molto gettonato dalle stylist. Decisamente più facile da copiare, da Zara c'è già la gonna, nel caso siate interessate. A me personalmente piace molto l'accostamento di gonna sotto al ginocchio- stivaletti alti alla caviglia. Attenzione però all'effetto gamba mozzata che da la longuette!


Io preferisco una bella pencil skirt à la Carine Roitfeld, specialmente se di un bel materiale come il suède

Interessante questo abitino Zara




E non vedo l'ora di vedere in negozio:
- tutte le sottovesti modello Louis Vuitton
- le gonne con orlo a vivo modello Céline
- il montone lungo modello Acne
Non nomino gli abitini grunge modello Saint Laurent perché li ho già visto e ovviamente sono 100% poliestere, quindi per me è no. Per non parlare delle giacche boxy, che saranno semplicemente quadrate.


Vista la nuova pubblicità del profumo Dior Homme Fragrance, diretto da Roman Gavras? Bello e romantico, ovviamente bello Rob e quell'altra, come si chiama, boh chissenefrega

Semplicissima ed elegante Eva Riccobono a Venezia, non solo nei look da red carpet ma anche con quelli da giorno. Certo, il fisico e gli abiti perfettamente tagliati di Armani aiutano...


Molto molto di mio gusto la linea di abbigliamento di Caroline. Il mio pezzo preferito è questa pelliccetta.

Saint Laurent sta andando forte sui red carpet, e secondo me non è assolutamente niente di speciale (parlo con te,Naomi Watts). Lou Doillon però riesce ad essere elegante in ogni modo.



Stupenda la locandina del nuovo film "Gravity", di cui vi ho parlerò domani (luungo post di trailers in arrivo)


A quanto pare New York è impazzita per un nuovo dolce, il CRONUT, un misto tra croissant e donut. Interessante come un popolo senza alcun tipo di cibo tipico - che non sia schifezza - continui ad inventarsi ciccionate. Inventato dallo chef Dominique Ansel e venduto nella sua panettera di Soho dal 10 Maggio, il cronut ha causato un'isteria collettiva, tanto che ci sono code fuori dal negozio da due ore prima dell'apertura, tutti i giorni.



Grunge, grunge, grunge, non si parla d'altro questo autunno. Sono già stufa. Saskia nel frattempo si è tagliata i capelli cortissimi, ed è super hot sulla cover di Vogue Paris. Io ste modelle con le tette non le reggo.


Non vedo l'ora esca nelle sale Jalousie, il nuovo film di Louis Garrel con Anna Mouglalis. I miei due attori preferiti del cinema francese -nonché tra i più belli del mondo- insieme in un film?!
Spassosissima la nuova sezione del sito di ManRepeller, minor cogitations, nella quale ho trovato l'immagine qui sopra (che tra l'altro è verissima, hahaha). Il libro di Leandra (non ancora pubblicato) ha ricevuto ottime recensioni da personaggi importanti dell'editoria, sono proprio curiosa di leggerlo.


Pete Doherty risorge dalle ceneri e disegna una linea di abbigliamento per The Kooples. Mhh, torna Slimane, torna Pete... mi sento catapultata a 7 anni fa. I Babyshambles vengono addirittura in concerto a Milano (io li ho visti live, Pete si era fatto aspettare solo quelle 4 ore)


Quanto sarà una cavolata il libro di Alexa Chung da 1 a 10? T_T...


E a proposito di Alexa... 10 kg fa anche lei era una di noi.

Ma passiamo alla mia parte preferita, i NO:


Guardare le foto di Gisele mi fa malissimo, mi vengono delle sorta di spasmi di dolore nel vedere i suoi zigomi in fuori, il suo bellissimo sorriso, il suo sedere talmente perfetto che i chirurghi plastici lo prendono come esempio. Ma anche lei una volta è stata una comune mortale, come dimostra questa foto. Lo so, non è di grande consolazione...

L'abito a fiorellini che vedete nella foto di sinistra è di Saint Laurent, e costa 68.000 DOLLARI. NON 6.800, NON 680, NON 68 (che poi sarà il prezzo della sua imitazione su Asos), non 6,8 (che poi sarebbe il suo vero prezzo di fabbricazione), SESSANTOTTOMILA. Non so bene cosa aggiungere se non che certa gente dovrebbe vergognarsi, e che ok la moda, ma veramente qui si esagera.

Non so se anche voi siete state travolte dalla frenesia generale per la nuova campagna Céline ma come vi dicevo per me è un grande no. I gioielli con le palle che neanche nel Cioé, le unghie da strega, Daria struccata... no no e no.



Lindsay, tatona.


Sempre da Saint Laurent, potete comprare una bellissima tuta in tulle completamente trasparente, al modico prezzo di 2800 euro. Ve la farei vedere dal sito di Luisaviaroma, ma purtroppo è andata esaurita.Come non andare al lavoro con una tuta trasparente ricoperta di brillantini, certo.

E poi la notizia che ha rischiarato la mia settimana: no, non che Jlo ha la celliulite (sarebbe sato impossibile il contrario), bensì i gossip che dicono che Kanye sia gay! HAHAHAHAHAHAHA



20 commenti:

  1. Grazie Giulia, perché il lunedì è duro per tutti, ma tu riesci a far estrapolare un sorriso :)

    nèna

    RispondiElimina
  2. Ciao Giulia,
    ho bisogno del tuo aiuto. Quest'anno voglio giocare in anticipo. Quaest'anno ho deciso che non voglio farvi fregare. Voglio comprare una giacca invernale SERIA, che tenga davvero DAVVERO CALDO.
    Il dilemma è sempre stato il piumino. Lo odio, non mi piace, mi infagotta e per di più è fatto di piume che vengono brutalmente staccate dal petto di ochette vive. Però tiene caldo da morire. Non ho mai ceduto, comprando cappotti di lana ma anche se 80% lana non tengono mai davvero caldo come un piumino, che resiste anche all'umidità (il cappotto l'assorbe l'umidità). Che dici? mi sai dare una dritta?
    grazie milleeee
    fiamma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Fiamma, questo è il dilemma DI TUTTE NOI. Io mi sono buttata su pellicce corte e cappotti misto cachemere, è l'unica strada da seguire per evitare il piumino. Un'altra alternativa è ilparka foderato di pelo o il montone (Acne vieni a me). non esistono altre giacche invernali calde come il piumino a parte qualcosa di pelo, che ovviamente non puoi mettere quando piove/nevica...

      Elimina
    2. So che non è la cosa più IN che uno possa immaginare, ma personalmente è già il quarto anno che mi ficco dentro al mio Woolrich e sto da dio. Io sono costretta ad usare il motorino tutto l'anno e quel maledetto giaccone è l'unica cosa che mi tiene viva d'inverno. Non è il classico Woolrich imbottito a mò 'omino michelin', ma è di un tessuto che io chiamo cordura, ma sicuramente sarà una castroneria, che tiene freddo e vento in maniera davvero impeccabile..

      nèna

      Elimina
    3. un buon parka termico è la soluzione, oppure un cappotto di cachemire o alpaca o cammello

      Elimina
  3. Il perfetto paltò alla marinara: la ricerca infinita.
    Segnalo i dalmard marine che sono ben fatti e di lana vera

    http://www.dalmardmarine.com/en/home

    RispondiElimina
  4. Intanto grazie per avermi risposto :)
    Le pellicce per me sono no (vere o finte che siano), il cappotto anche se misto cachemire rimane un cappotto, no? nel senso che cmq non tiene caldo, assorbe l'umiditià e poi comincio a starnutire, mi gocciola il naso :(
    il parka foderato me pare un po' zarro e il montone è il mio sogno proibito. uff, mi sa che prima o poi cederò al piumino. mi sono stufata di tremare tutto inverno :)

    grazie comunque!

    ps. ma come si fa a partacipare al leone d'oro?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti capisco amica...
      si comprano semplicemente i biglietti su internet! Puoi andare a vedere tutti gli spettacoli aperti al pubblico (dunque tutti tranne alcune premières). Bellissimo (peccato per il film che quest'anno faceva schifo)

      Elimina
  5. Scusa Giulia,ho scoperto ieri che hai comprato il vestito bordeaux di h&m con le spalline finissime e l'elastico in vita. é un mese che provo a chiamare i negozi di verona e dintorni per sapere se arriva, ma niente da fare. immagino tu l'abbia preso a milano... credi ci sia ancora nei negozi? non che ora come ora possa venire a milano a comprarlo, ma è giusto per capire.. oltretutto sul sito non c'è più :(

    grazie
    nèna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, no, non c'è più, ce n'erano pochi pezzi questa estate nella collezione trend!

      Elimina
  6. ecco appunto.. la mia solita sfiga.. la linea trend a quanto pare c'è solo a milano, e la maggior parte delle cose che vedo sono di quella linea, quindiiiiii... l'unica soluzione è IL TRASFERIMENTO IMMEDIATO!
    beh se dovessi per caso stancarti di quel vestito, e lo vorrai vendere, ricordati di me :)

    baci

    RispondiElimina
  7. e anche di me :)
    insomma, avvisa quando lo metti sullo shop online :)

    RispondiElimina
  8. sono innamorata di quel vestitino viola lungo di Zara, per caso potresti dirmi a quando risale la foto? in negozio non c'è, e vorrei capire se ho qualche possibilità di trovarlo o se devo metterci una pietra sopra (:
    i tuoi mistoni sono sempre fichissimi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è del lookbook di Settembre, stai tranquilla, probabilmente deve ancora arrivare! Grazie!

      Elimina
    2. grazie a te per la risposta, gentilissima!

      Elimina
  9. ciao Giulia perchè non fai un posto sulle francesi, specialmente le parigine? sono sempre stata interessata a questo look di cui si parla ovunque, ma per es il libro che era uscito è stata una delusione, niente di che, ma sono sicura che tu sapresti dire cose interessanti in merito:D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, si hai ragione dovrei parlarne ma ti assicuro che non c'è molto da dire a parte il fatto che sono super semplici e naturally chic! :)è la pura verità: gioielli sottilissimi, capelli setosi, maglioni, jeans e scarpe basse, accessori di qualità... tutto qui!

      Elimina



GRAZIE MILLE PER LA VISITA, TORNA PRESTO!



THANK YOU SO MUCH FOR VISITING, COME BACK SOON!

© ROCK 'N' FIOCC 2013 | DESIGN by FNB