12 febbraio 2014

Fur love







Ultimamente vedo sui profili Instagram delle fashioniste foto di pellicce colorate e vistose. 

Susie Lau, Kate Foley, Jane di Stopitrightnow, Julia Sarr Jamois ...

Dopo una breve ricerca, ho scoperto che i brand incriminati sono due:


Entrambi nuovi (il secondo suppongo sia il nome della stilista,che si è laureata nel 2013 alla Parsons School), propongono pellicce coloratissime ed ecologiche. Per ora sono in vendita da Opening Ceremony (strano!), presto verranno attivati gli shop online.

Inutile dirvi che ucciderei per il cappottino simil-visone con collo rosa.

  qui  e qui i loro Instagram!

9 commenti:

  1. Leggevo il tuo twitter...Intendiamoci, fa piacere che qualcuno realizzi il suo sogno e lo sbatta "in faccia" a gente che non ci ha mai creduto...Però, così, per sapere, che cacchio fai esattamente "nella moda"? (Mi riferisco al twit "ce l'ho fatta a lavorare nella moda, strxxxe")

    RispondiElimina
  2. Belle le pellicce, a patto che siano rigorosamente false!!!!!!
    Spero che tu sia d'accordo con me.
    Ciao. Laura.

    RispondiElimina
  3. Giulia non c'entra niente con il post, ma visto che tutto sai, vorrei prendermi un bel paio di occhiali da sole, possibilmente neri. Vi piacerebbero gli Audrey di Celine o dei Prada tipo questi http://store.prada.com/it/ie/woman/sunglasses/fashion/SPR17O_E1AB_F00A7 , hai altri modelli da consigliarmi? Grazie :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, secondo me sono molto molto grandi tutti e due, però non so che gusti hai tu, io prenderei qualcosa di più piccolo!

      Elimina
    2. È per quello che cerco il tuo consiglio, non ho idea di cosa voglio, anche perché sono anni che non compro occhiali da sole, e non so cosa ci sia al momento nei negozi.. siccome tu scovi sempre un sacco di chicce avevo pensato di chiederti consiglio :D

      Elimina
  4. Io ti seguo e mi piace molto il tuo blog, mi hai fatto scoprire artisti, scrittori, film ed eventi; sul tema lavoro temo, però, tu abbia molto da imparare.
    Rispondere alla domanda "cosa fai esattamente nella moda?" "lavoro da Valentino" come se fossi il braccio destro di Chiuri e Piccoli, mentre ti occupi del digital, è francamente irritante.
    Su questo argomento toppi spesso, ricordo quando hai sfottuto quelli che sono rimasti a casa a Parma, da mamma e papà, magari a fare un triste praticantato non pagato.
    Con immutata stima.
    Cla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo perché sia sbagliato che io dica "lavoro da Valentino" quando effettivamente ci lavoro.
      Non ho detto "sono un boss da Valentino", non mi va semplicemente di specificare in che department sto, vi disturba? Perché, il digital dove sta, fuori dall'azienda?
      Detto ciò, eviterò di rispondere in modo assoluto, si creano solo polemiche, non capisco veramente perché dobbiate cercare il pelo nell'uovo. Evidentemente come dici tu, VI IRRITA che lavori nella moda. Perché Valentino è un'azienda do moda, fino a prova contraria.
      Riguardo a quel post, non ho sfottuto proprio nessuno, era un altro tipo di discorso.

      Elimina
  5. Belle e dalle foto sembrano così.... Vere!

    RispondiElimina



GRAZIE MILLE PER LA VISITA, TORNA PRESTO!



THANK YOU SO MUCH FOR VISITING, COME BACK SOON!

© ROCK 'N' FIOCC 2013 | DESIGN by FNB