25 luglio 2014

La stupidità paga

Certe volte esistono cose talmente strampalate, idee talmente bislacche, argomenti assolutamente e talmente futili che inspiegabilmente piacciono.

Qualche esempio dal web?


L'account Twitter del cane Splasci, assolutamente senza senso ma super divertente ha raccolto 14 mila followers in pochissimo tempo (mi fa morire dalle risate).




La App "Yo", in gratis sull' Apple store. Una utilissima app che vi permetterà di inviare uno YO di incoraggiamento a chi volete. Evidentemente l'idea è piaciuta a diversi finanziatori, tanto che i fondatori ad oggi hanno raccolto 1 milione di dollari



Il migliore di tutti è il genio dietro "Potato Salad", un progetto partito Su Kickstarter. Questo ragazzo si è prefissato come obiettivo la realizzazione di una singola insalata di patate, trovandosi in meno di un mese con 61mila dollari in mano. Volete finanziarlo? Riceverete cappellini e magliette con scritto "I love potato salad", un libro di cucina (per 100 dollari di donazione) e la promessa che Zack gridi il vostro nome mentre cucina la potato salad. UN GENIO.


Ci sono poi le app costose ed inutili, come I am rich, 8 downloads il primo giorno, vostra per 1000 dollari.
Cosa vincete? Una gemma rossa luminosa costantemente sul vostro schermo. Wow.

Ovviamente tutti questi progetti cretini hanno aperto la mente di geni del male che si sono sbizzarriti con altre idee assolutamente assurde, tutte di successo.


 Chi non vorrebbe uno Stack up?


Ma la mia preferita in assoluto è questa:


No raisins trailmix. Quanto mi da fastidio l'uvetta nelle noccioline?? 
Questa idea (non si sono neanche sprecati a creare una foto non sgranata) ha già raccolto 26.000 dollari. 
Non ci sono parole.



1 commenti:

  1. :DD

    "La stupidità paga" è il mantra che fa girare il mondo.
    E comunque io ADORO le uvette.
    Sapevo ci fosse qualcosa che non andava in me.

    RispondiElimina



GRAZIE MILLE PER LA VISITA, TORNA PRESTO!



THANK YOU SO MUCH FOR VISITING, COME BACK SOON!

© ROCK 'N' FIOCC 2013 | DESIGN by FNB