5 novembre 2014

Film in uscita: Novembre

O meglio, film che vi faccio conoscere ad Ottobre ma che usciranno chissà quando.

Prima però vi segnalo una miniserie:



OLIVE KITTERIDGE

Con la fantastica Frances McDormand nel ruolo della protagonista, Richard Jenkins e Bill Murray.
E' una miniserie di due episodi che andrà live sul canale HBO il 2 e il 3 Novembre, la storia è tratta dal libro omonimo di Elizabeth Strout, vincitrice del Pulitzer (ve lo straconsiglio, bellissimo).
Sembra veramente eccezionale e sarà interessante vedere finalmente un'attrice che sembra non essersi tirata la faccia, direi che è l'unica in circolazione (Meryl mi hai delusa)!


Dall' Ultimo post sui film, un paio sono usciti al cinema (Sin City 2, Le's be cops, The Hundred Foot Journey- che è stato tradotto in un modo atroce, tipo "amore e curry") e ho visto
Saint Laurent, che mi è davvero piaciuto, sublimi Gaspard Ulliel e Louis Garrell, God Help the girl, che pensavo fosse il mio genere e invece è una scopiazzata di Wes Anderson, gli smelensi What if, con Zoe Kazan, adorabile, Obvious Child, film indie molto carino, Boyhood e Frank, entrambi un po' una delusione.
Devo dire che ultimamente guardo davvero tantissimi film, quasi uno al giorno, complice il fidanzato in viaggio per lavoro e il freddo che incombe.

Partiamo con i film così così (per intenderci, quelli che non superano il 50% su Rotten Tomatoes) ma che di sicuro non vi faranno piangere e vi terranno occupati il Lunedì sera adesso che Pechino Express è finito ( a proposito, perché La Pina non è arrivata in finale?)



LOVE, ROSIE

Riconoscerete lui come uno degli attori di The Hunger Games, lei come Lily Collins, una di quelle che vedo sui siti per come è vestita ma che non ho ancora capito in che film abbia recitato.
Adoro le commedie romantiche inglesi alla "One Day" e questo film è un po' la stessa storia, due amici che potrebbero amarsi ma non si trovano mai al posto giusto nel momento giusto.
L'ho visto al cinema l'altro giorno, ovviamente è una sciocchezza di prima categoria, ma adoro questo genere!



THE REWRITE

Se proprio Hugh Grant vi manca da morire, ecco il suo nuovo film, in cui fa la parte di uno scrittore famoso in rovina che è costretto ad insegnare scrittura creativa in un College sulla East Coast, dove si innamora di una mamma single che frequenta la sua classe.




THIS IS WHERE I LEAVE YOU

Commedy-drama con Jane Fonda, Jason Bateman, Tina Fey e Adam Driver: una famiglia stramba si riunisce alla morte del padre e tutti i guai dei componenti vengono a galla. Perché Adam Driver fa sempre la parte del cattivo ragazzo (mi fa troppo ridere)? L'ho visto ed è una commedia carina.




DEAR WHITE PEOPLE

Passiamo ad un genere leggermente più "intelligente": la storia di un gruppo di ragazzi di colore in un'università prestigiosa e prevalentemente frequentata da studenti bianchi. Ha vinto il premio "Breakthrough Talent Award" al Sundance Festival.


Segue il genere kolossal-che-per-qualche-inspiegabile-motivo- mi-piace:



THE HUNGER GAMES: MOCKINGJAY PART 1 - RETURN TO DISTRICT 12

Colonna sonora interamente composta da Lorde per il terzo capitolo della saga che verrà diviso in due parti, giusto per farci stare sulle spine ancora un po'. Super appassionanti i primi due capitoli, non ho letto i libri da cui sono stati tratti ma i film meritano.

Tutti gli altri film che andrò ad elencare saranno
UN PO' DRAMA (o comedy-drama):





PRIDE

Basato sulla vera storia di un gruppo di attivisti gay e lesbiche che durante lo sciopero dei minatori del 1984 raccolgono fondi per le famiglie in difficoltà, con grande disappunto dei minatori che non vogliono essere associati al movimento gay.




INHERENT VICE

Bizzarro film di Paul Thomas Anderson con Joaquin Phoenix nei panni di un investigatore privato tossicodipendente. Il trailer sembra divertente, il film non si capisce bene.




THE POSSIBILITIES ARE ENDLESS

Al cinema negli UK questa settimana, documentario sul recupero post-infarto del cantante degl gruppo "Orange Juice" Edwyn Collins. Non ho capito bene cosa sia ma le recensioni dei giornali inglesi sembrano molto buone




THE HEART MACHINE

Film indipendente proiettato per la prima volta al SXSW Film Festival, e girato grazie ai fondi raccolti via Kickstarter. La storia parla di due ragazzi che si fidanzano via Internet, fino a che lui non inizia ad avere dei dubbi sulla vita di lei. Interessante



WILD

Bellissimo il trailer di questo film con Reese Witherspoon, sceneggiato da Nick Hornby. Il film parla di una donna che dopo la fine del suo matrimonio e la morte della madre decide di camminare da sola per più di mille miglia per ritrovare sé stessa. Uscirà nelle nostre sale il 5 Dicembre.




ESCOBAR: PARADISE LOST

In Colombia, un ragazzo incontra la donna dei suoi sogni, salvo scoprire che è la nipote di un potentissimo trafficante di droga, Pablo Escobar (interpretato da Benicio del Toro).




THE HOMESMAN

Prix du Scenario e migliore interpretazione maschile a Cannes, il nuovo film western di Tommy Lee Jones vede Hilary Swank nei panni di una donna che salva un uomo dalla morte sotto la promessa di aiutarla a trasportare tre donne impazzite fino allo Iowa, in un viaggio pericoloso e lungo. Un altro ruolo di donna forte per Hilary, sembra promettente




Premio della giuria e del pubblico all'ultimo Sundance, WHIPLASH è la storia di un aspirante batterista jazz del conservatorio di musica di Manhattan che viene spinto fino ai suoi limiti dal suo direttore d'orchestra, J.K. Simmons (che vedremo nelle sale in ben 4 film quest'anno). Le reviews sono pazzesche, il trailer mi piace da pazzi!




A MOST VIOLENT YEAR

Non sarei venuta a sapere di questo film se non fosse stato per Jessica Chastain, la protagonista. La storia si svolge nell'inverno del 1981, uno degli anni più violenti della storia di New York. Penso che la storia tratti di una famiglia che si invischia in qualche guaio.





THE FAREWELL PARTY

Commedia dark su un gruppo di vecchietti di una casa di riposo di Gerusalemme che costruiscono una macchina per l'auto-eutanasia per aiutare un loro amico malato terminale. Quando le voci della macchina cominciano a diffondersi, sempre più persone chiedono il loro aiuto e gli amici si trovano di fronte a un dilemma emotivo. Tragicomico, solleverà molte discussioni.




LISTEN UP PHILIP

Film indie con musica e trailer alla Woody Allen, Jason Schwartzman ed Elizabeth Moss (Man Med) come protagonisti. Philip è uno scrittore narciso ed egoista che sta cercando di scrivere un nuovo libro, facendo naufragare quello che sta attorno a lui e facendo arrabbiare tutti. Mi piace.




THE HUMBLING

Basato su libro di Philip Roth e con Greta Gerwig come co-protagonista: questo film già mi piace. Una storia ambientata a New York, incentrata sulla relazione tra un attore vecchio e con istinti suicidi (Al Pacino) e una giovane lesbica (Greta, appunto). Favola.





JIMI: ALL IS BY MY SIDE

Che sorpresa vedere André 3000 nei panni di Jimy Hendrix! Un film che esplora un anno nella vita del grande musicista (peccato, sarà un po' limitato).




THE JUDGE

Robert Downey Junior, avvocato di successo, torna nella sua città d'origine per aiutare il padre, con cui è in pessimi rapporti da sempre, per difenderlo dall'accusa di avere ucciso la moglie.
Si riconnetterà con la famiglia che ha perso da tanti anni (ma va?!)



HATESHIP LOVESHIP

Basato sulla short story omonima di Alice Munro, altro film con protagonista Kristen Wiig (ne ha fatti ben 5, nel 2014). Non ho capito niente dal trailer e ho iniziato a vederlo ma mi sembra un po' noioso...



THE GOOD LIE

Reese Witherspoon è una donna che aiuta un gruppo di ragazzi rifugiati del Sudan a farsi una vita in America, dopo che hanno vinto la lotteria per la Green Card. Che tema interessante!




YOU'RE NOT YOU

LACRIME, LACRIME, LACRIME per il nuovo film di Hillary Swank, una malata di SLA che cerca un'infermiera che si prenda cura di lei, e la trova nella sfacciata Emmy Rossum, una studentessa senza esperienza. Un po' un "Quasi Amici" versione femminile. Ho cominciato a piangere a metà trailer.




MEN, WOMEN AND CHILDREN

Il sottotitolo del film è "Discover how little you know about the people you know". Sarò onesta, non vedo l'ora di vederlo solo per Ansel Elgort (The Fault in our stars), anche se tutto il cast è impressionante. La trama sembra complicata, guardatevi direttamente il trailer per farvi un'idea!




DECODING ANNIE PARKER

Samantha Morton, Helen Hunt e Aaron Paul sono lo stupendo cast di questo nuovo film, che racconta la storia di una donna, Annie Parker, e della sua quasi scoperta di una cura contro il cancro negli anni '70. Non voglio sapere troppo di questo film perché mi sembra molto interessante, e poi non vedo l'ora di vedere Samantha Morton, che non appare in un film carino da un bel po'.




SERENA

Tradotto "Una folle passione", Bradley Cooper e Jennifer Lawrence sono una coppia di neosposi combattivi e coraggiosi in viaggio verso il North Carolina in cerca di una vita migliore. Passione, drama, violenza. Bah.


ANIMAZIONE/DISNEY




MINIONS

I piccoli esseri di Cattivissimo me tornano con un film interamente dedicato a loro. Super cute :)




PADDINGTON

Nuovo film di animazione basato sul classico personaggio della letteratura inglese



INTO THE WOODS

Basato sulle storie di Cappuccetto Rosso, Raperonzolo, Cenerentola, e su altre fiabe tradizionali, il film è stato in cantiere per vari anni, fino a che non si è deciso Rob Marshall (Pirati dei Caraibi, Nine) per la regia. Uscirà in America il giorno di Natale.

FILM STRANIERI



L'INSTITUTRICE

Film franco-israeliano, una maestra si accorge di avere in classe un bambino di 5 anni con un incredibile dono per la poesia e cerca di spingere questo suo talento il più possibile, andando contro tutto e tutti. Interessante.




3 COEURS

Cosa succede se ti innamori di uno sconosciuto per scoprire troppo tardi che è il fidanzato di tua sorella? Charlotte Rampling nell'ennesimo ruolo drammatico buhuuu già piango



UNE NOUVELLE AMIE

Romain Duris e le confusioni di genere nel nuovo film di Ozon. Che come tutti i film di Ozon mi lascerà un'angoscia indescrivibile..




THE TRIBE

Film ucraino presentato a Cannes, completamente recitato nel linguaggio dei segni e senza sottotitoli. Un ragazzo entra in una boarding school per sordi e presto entra in una gang di criminali, per poi rompere le loro regole in nome dell'amore per una ragazza. Tragico e decisamente unico.




STILL THE WATER

Film giapponese presentato all'ultimo Festival di Cannes: una ragazza non si rassegna alla malattia della madre. Mi sembra assolutamente meraviglioso. In Francia è già uscito, da noi chissà.

FILM ITALIANI 



CONFUSI E FELICI

Claudio Bisio è uno psicologo che diventerà cieco nel giro di pochi mesi ed è costretto ad abbandonare i suoi pazienti. Questi ultimi, disperati,si riuniscono per cercare di aiutarlo ad affrontare il futuro. Chiamatemi cretina ma già rido, vado a vederlo stasera :)




IL GIOVANE FAVOLOSO

Film in concorso all'ultimo Festival del Cinema di Venezia con Elio Germano nei panni di Giacomo Leopardi. Vi dico solo che non andrò a vederlo, ma lo sapete, sono prevenuta su questo tipo di film italiano.

14 commenti:

  1. Grande Giulia, sempre belli i tuoi post sui film! Palo Alto l'ho visto in streaming poi...nulla di che ma su di me quei film sugli adolescenti esercitano un fascino indescrivibile!

    Rosa.

    RispondiElimina
  2. Ciao Giulia
    ti leggo spesso e mi piaci molto!
    Scusa se ti disturbo con una domanda: dove li vedi tutti questi bellissimi film?
    in streaming ? ma dove?
    li scarichi ? ma da dove?
    al cinema da me ne passeranno giusto un paio del tuo elenco...al cineforum...forse!!
    saresti cosi gentile da darmi qualche dritta su dove vederli magari gratuitamente senza beccarmi qualche virus...anche in lingua originale. Grazie infinite
    Ti auguro una buona giornata
    Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao chiara, sono tutti su torrentz.eu in lingua originale!

      Elimina
  3. Aiuto escono troppi film...Non riesco a vedere tutti quelli che vorrei...Scusa non ho capito perché non andrai a vedere Il giovane favoloso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non mi piace il genere e già il trailer sembra noioso

      Elimina
  4. in italia esce fra un po' ma penso che nella lista ci stia anche 'gone girl' di david fincher.sono all' estero e l'ho visto al cinema, stupendo, dura più di due ore ma non te ne accorgi nemmeno.
    non commento mai ma ti leggo sempre, sono abbastanza sicura di averti anche visto qualche volta in palestra l'anno scorso:)
    continua così che il blog è molto interessante e piacevole!
    Robi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, l'ho incluso nell'ultimo post sui film!

      grazie mille robi, mi fa piacere :)

      Elimina
  5. tantissimi bei film, grazie della selezione che fai!!

    RispondiElimina
  6. Ciao Giulia,
    ti seguo da tempo e amo il tuo blog! Ti consiglio vivamente di leggere la trilogia degli Hunger Games perchè sono mille volte meglio dei film! Poi moltissimi dettagli sono stati omessi...Secondo me i libri sono proprio un'altra cosa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, ci penserò :) è che non mi piace tanto quel genere...

      Elimina
  7. come mai boyhood ti ha deluso? ho letto solo critiche stra favorevoli, il tuo punto di vista mi interessa...
    obvious child l'ho trovato piacevole anch'io, finale non scontato! sul filone adolescenziale ma simpy secondo me the spectacular now di un paio di anni fa e'carino! il protagonista e'quello di whiplash e lei quella di the fault in our stars.
    Mi accodo alla ragazza sopra e ti consiglio anch'io Gone girl , a me e'piaciuto molto!
    Hai visto anche yves saint laurent, l'altro film uscito di recente? se si che ne pensi rispetto a questo con gaspard?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo so, critiche perfette ma a me ha annoiato. Bella l'idea ma molto lento e meno concentrato sul ragazzo di quanto mi aspettassi. Ho visto the spectacular now, molto carino.
      Gone Girl aspetto esca, per ora non ci sono link online.
      Non ho visto l'altro ysl, mi ispirava poco e mi hanno tutti detto che non era un granché.

      Elimina
  8. Il Giovane Favoloso è splendido, ti consiglio davvero di vederlo.

    RispondiElimina



GRAZIE MILLE PER LA VISITA, TORNA PRESTO!



THANK YOU SO MUCH FOR VISITING, COME BACK SOON!

© ROCK 'N' FIOCC 2013 | DESIGN by FNB